Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Motori

Problema tecnico, ma Ogliari dà spettacolo al Monza Rally Show

Si è concluso il Monza Rally Show e i numerosi commenti continuano ad animare i social network insieme alla pubblicazione di foto e video. Una delle pagine più visitate è senza dubbio quella del driver Giacomo Ogliari che, come ormai da parecchi anni, è un beniamino fisso del pubblico monzese.

Insieme a Marco Verdelli, il portacolori della Winners Rally Team ha dato spettacolo per tutti i tre giorni della kermesse lombarda anche perché il confronto cronometrico tra le vetture della medesima classe si preannunciava arduo già in partenza viste le quaranta vetture presenti in R5.  Nonostante ciò, Ogliari e Verdelli sono riusciti per tutta la prima parte di gara a coniugare prestazioni e spettacolo portando la berlina 1600cc. turbo della GCar Sport Racing nelle prime posizioni.

Un cedimento ad un mozzo posteriore ha però ha costretto Ogliari ad un pesante ritardo non senza qualche spavento: “Mentre stavamo procedendo a circa 160 km/h, nella speciale numero 6, si è tranciato nettamente un mozzo facendoci perdere una ruota. Fortunatamente siamo riusciti a fermarci senza fare alcun danno alla vettura ma non nego che ce la siamo vista brutta. Questo episodio ci ha fatto perdere parecchi minuti che poi hanno pesato sull’economia della gara. Il fatto non ci ha demoralizzato perché Monza è un rally da vivere intensamente anche aldilà dei numeri dei cronometri. Siamo contenti ancora una volta di aver portato a termine questa gara che è sempre una vetrina non indifferente per tutti: team, sponsor ed equipaggi”.

redazione@varese-sport.com
(foto Alquati)