Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Coppa Italia D, il Varese soffre e passa il turno in extremis: 2-1 al Pontisola

PONTE SAN PIETRO (Bergamo) – Passaggio del turno in extremis per il Varese che parte bene sbloccando la gara dopo soli tre minuti, ma nella ripresa va in netta sofferenza. A fare gioco e collezionare occasioni è il Pontisola che pareggia al 2′ del secondo tempo. I biancorossi soffrono e resistono e vanno a vincere al 47′ grazie al gol in ripartenza di Scapini. Il Varese avanza dunque in Coppa Italia, il prossimo turno è in programma il 28 settembre, gli accoppiamenti saranno decisi tramite sorteggio.

GHI_3849FISCHIO D’INIZIO - Mister Ramella mantiene il 4-2-3-1, ma cambia diversi uomini. In porta spazio al ’98 Pissardo, in difesa al ’97 Talarico, a destra al posto di capitan Luoni (fascia sul braccio di Viscomi); resto del reparto confermato con Ferri, Viscomi e Bonanni. A centrocampo spazio a Gazo accanto a Calzi al posto di Zazzi; attacco confermato con Lercara, Giovio e Becchio alle spalle di Scapini.
Tra le fila del Pontisola spazio all’ex di turno Ferreira Pinto. I padroni di casa si schierano col 4-3-3.

LA PARTITA – Pronti, via e il Varese la sblocca. L’autore del gol è Gazo che dopo soli 3′ realizza un gran gol: la difesa respinge un cross dalla bandierina, il centrocampista biancorosso si avventa sul pallone e trova l’angolino con un bel destro al volo. L’incredibile caldo si fa subito risentire e influenza il gioco delle due squadre. Gli ospiti vanno vicino al raddoppio con Becchio al 10′: botta dalla distanza e parata in angolo di tuffo di Pennasi. Varese ancora pericoloso al 23′: aggancio delizioso di Scapini e pallonetto a tu per tu col portiere con la sfera che oltrepassa di poco la traversa. L’occasione più ghiotta per il raddoppio arriva al 35′: Giovio mette in mezzo, Scapini rincorre il pallone a porta vuota, ma clamorosamente non ci arriva.
Nei minuti successivi si fa vedere il Pontisola che sfiora il pari all’ultimo minuto: batti e ribatti in area sugli sviluppi di un corner; Ruggeri colpisce il palo e l’arbitro manda tutti negli spogliatoi.
E’ un secondo tempo di sofferenza per il Varese che dopo soli due minuti subisce il gol del pareggio: Ruggeri segna di testa sul secondo palo sfruttando un cross di Signorelli dalla sinistra. Al 18′ occasione biancorossa: Calzi la butta in mezzo per Viscomi che di testa, da buona posizione, non riesce a centrare la porta. Nei minuti successivi il Varese arranca e il Pontisola attacca: ci provano in ordine Signorelli, Ruggeri, Espinal e Pedrocchi, si mette bene in mostra il giovane portiere Pissardo.
Nei minuti finali sale in cattedra Giovio che mette in mezzo due volte per Scapini; l’attaccante però spreca entrambe le opportunità. Si riscatta poco dopo, al minuto 47, quando riceve da Becchio, riparte e fulmina il portiere con un rasoterra che vale vittoria e passaggio del turno.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

47′ GOL: esulta il Varese che trova il gol allo scadere. Ripartenza biancorossa con Becchio che serve Scapini tutto solo; l’attaccante avanza e stavolta non sbaglia. A tu per tu col portiere lo infila con un rasoterra sul primo palo.

44′: Giovio la mette in mezzo, Scapini tutto solo sbaglia clamorosamente a colpire di testa.

39‘: Giovio pennella la palla sulla testa di Scapini che però conclude debole e centrale sul portiere.

37‘: punizione da 30 metri di Zazzi, conclusione centrale che Pennesi devia in angolo.

35‘: tiro centtrale dal limite di Pedrocchi, Pissardo blocca sicuro.

33‘: conclusione ravvicinata di Espinal con Pissardo che devia in angolo in volo plastico.

27‘: buon recupero di Ferri su Signorelli lanciato a rete.

25‘: ancora pericoloso il Pontisola. Tiro rasoterra dal limite di Ruggeri con la palla finisce di poco a lato.

21‘: Signorelli, da posizione defilata, lascia partire un tiro che attraversa tutta l’area di porta con la palla che viene deviata in angolo.

18‘: risponde il Varese: Calzi la butta in mezzo per Viscomi che di testa, da buona posizione, non riesce a centrare la porta.

17‘: brivido per i biancorossi. Pissardo esce su Capelli lanciato a rete e spara sul giocatore con la palla che finisce alta sopra la traversa.

13′: Il Varese fa possesso palla senza essere però pericoloso. Scapini viene lanciata a rete da Giovio, la punta biancorossa viene pescata in fuorigioco.

2′ GOL: pareggio del Pontisola con Ruggeri che segna di testa sul secondo palo sfruttando un cross di Signorelli dalla sinistra.

PRIMO TEMPO

46′: Pontisola pericolosissimo su calcio d’angolo, Anesa non riesce a trovare la porta dall’area piccola, la sfera attraversa tutta l’area di rigore, ci prova allora Ruggeri che prende il palo.

41′: punizione di Pedrocchi che termina sopra la traversa.

35′: occasionissima Varese. Giovio mette in mezzo, Scapini rincorre il pallone a porta vuota, ma non ci arriva.

27′: Ruggeri prova a sfruttare una disattenzione di Gazo, Pissardo esce dai pali e lo anticipa bene spazzando via il pallone.

23′: aggancio delizioso di Scapini che poi tenta un pallonetto; sfera che oltrepassa di poco la traversa.

15′: giornata bollente. Le squadre si fermano per bere e rinfrescarsi.

14′: Pontisola in avanti, Signorelli mette in mezzo dal fondo e pesca Ferreira Pinto tutto solo. Fa partire la conclusione spedendo a lato.

10′: Becchio ci prova dalla distanza e chiama in casa Pennasi che manda in angolo distendendosi.

3′ GOL: primo angolo per il Varese. Batte Calzi, la difesa spazza via, la palla arriva dalle parti di Gazo, destro al volo dalla distanza e palla all’angolino.

ore 16.03 – le squadre fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Prima del fischio d’inizio un minuto di silenzio per le vittime del terremoto che ha colpito il centro Italia.

ore 16 - in tribuna anche i due ex biancorossi Carmine Marrazzo e Daniele Capelloni, attualmente in forza al Crema.

- LE PAGELLE

- I COMMENTI

FOTOGALLERY

IL TABELLINO
Pontisola-Varese 1-2 (0-1)
Pontisola 4-3-3: Pennesi, Facchinetti, Sangalli, Anesa, Pellegrinelli; Ruggeri, Pedrocchi, Espinal; Ferreira Pinto, Capelli (28′ st Romanini), Signorelli (40′ st Basanisi). A disposizione: Sangalli, Vezzani, Rota, Mosca, Carrieri, Remuzzi, Zanchi. All. Curioni.
Varese 4-2-3-1: Pissardo; Talarico, Ferri, Viscomi, Bonanni; Gazo (17′ st Bottone), Calzi (22′ st Zazzi); Lercara (28′ st Piraccini), Giovio, Becchio; Scapini. A disposizione: Bordin, Simonetto, Luoni, Granzotto, Salvatore, Cusinato. All. Ramella.
Arbitro: Biffi di Treviglo (Randoni di Milano e Poso di Milano).
Marcatori: pt: 3′ Gazo (V); st: 2′ Ruggeri (P), 47′ Scapini (V).
Note – Giornata caldissima, terreno di gioco in buone condizioni. Spettatori circa 600. Ammoniti: Viscomi, Basanisi. Angoli: 7-6.

Inviata Elisa Cascioli