Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Melosi nel limbo, chi siederà in panchina?

Chi guiderà il Varese in Serie D nella stagione 2015/2016? La conferma dell’attuale tecnico Giuliano Melosi e del suo staff non è ancora arrivata da parte del club biancorosso. Il tecnico che ha guidato la squadra alla vittoria del campionato con sei giornate d’anticipo non è sicuro della sua riconferma. Domenica scorsa, dopo l’ennesima vittoria, ha commentato così la questione: “Ho espresso il desiderio di rimanere qua, ma le parti sono due e bisogna vedere quali sono le intenzioni del club – sono state le sue parole -. Non ho ancora parlato con nessuno della società, vedremo”.
Mentre l’allenatore aspetta però, è inevitabile che circolino voci di corridoio. L’ipotesi di un cambio in panchina è concreta, se non fosse altro che, con una così larga vittoria, la pianificazione futura sarebbe già dovuta iniziare a partire proprio dalla riconferma del mister. Tuttavia la società non si è ancora sbilanciata e preferisce valutare con i piedi di piombo. L’obiettivo è quello di rendere transitoria anche la Serie D e dunque non si può sbagliare nemmeno una singola decisione. Giusto valutare bene.

Poco fa il Varese ha fatto una precisazione in merito alla notizia pubblicata dal quotidiano La Prealpina che parla di un interesse verso il tecnico Salvatore Iacolino. Ecco il comunicato ufficiale: “Varese Calcio, in merito all’articolo di oggi pubblicato sul quotidiano La Prealpina, precisa che il Direttore dell’Area Tecnica Enzo Rosa non ha mai preso contatti con nessuno per ricoprire il ruolo di allenatore della prossima stagione. La Società, con l’attuale mister Giuliano Melosi, ha già fissato un incontro al termine della stagione per valutare di comune accordo le opportunità per proseguire il rapporto per il campionato 2016-17″.
Parole che potrebbero avere una doppia interpretazione e che i maligni potrebbero leggere come un mettere le mani avanti.

Elisa Cascioli