Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Massaro allo stadio: “Lega Pro, noi ci crediamo”

Arrivo a sorpresa di Antonio Massaro, patron dello Sporting Bellinzago, che si è presentato allo stadio alla festa della Curva Nord. Entrato in campo accompagnato dal presidente Gabriele Ciavarrella e dal vice Piero Galparoli, è salito sul palco e ha salutato la piazza biancorossa: «Grazie a tutti. È un piacere essere qui – le sue parole –. Stiamo lavorando da giorni per presentare tutta la documentazione necessaria per fare la Lega Pro insieme al Varese. Per me è la prima volta in un campionato del genere, il galparoli ciavarrella massaroregolamento è composto da tante norme e abbiamo fatto delle imprecisioni – ammette -. Stiamo cercando di rimediare e abbiamo presentato un ulteriore documentazione. Siamo ancora fiduciosi. Non è semplice, ma sono speranzoso». Che ambiente ha trovato? «Ottimo – la sua risposta –. Avevo varie possibilità di collaborazione e ho scelto Varese». Se il progetto Lega Pro non dovesse andare in porto, è disposto ad investire nei colori biancorossi anche in Serie D? «Se dovesse arrivare una risposta negativa getterò la spugna. Non è giusto buttare al vento ciò che ci siamo guadagnati; nessuno ci ha regalato nulla».

Il general manager, Paolo Basile, premiato dai tifosi, parla di «strada difficilmente percorribile. La bocciatura è quasi certa e noi saremo pronti a conquistarci la Lega Pro sul campo. Vogliamo riappropriarci di ciò che era nostro. Un anno fa ho impiegato dieci secondi ad accettare di dare una mano alla società. Solo chi è nato a Varese può capire davvero il significato. Io sono uno di voi» dice rivolgendosi agli ultras che rispondono: «Noi vogliamo solo onestà».
«La nostra è stata una rinascita vittoriosa – ha aggiunto Ciavarrella –. Insieme siamo più forti; vinceremo ancora».

Elisa Cascioli