Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Le pagelle: Giovio uomo della provvidenza, Marrazzo magia

Varese 4-3-3
Bordin 6: qualche rinvio sbagliato consegnato agli avversari; atterra Fall in area, ma ci mette subito una pezza parando il rigore. Incolpevole sul gol preso.
La Marca 6: nel complesso è attento. Col passare dei minuti prende le giuste misure sugli avversari. Un calo nella ripresa.
Luoni 6: primo tempo senza macchia, nel secondo tempo concede troppo.
Viscomi 6: vedi sopra. Nella ripresa Fall mette in difficoltà il reparto arretrato.
Azzolin 6.5: garanzia in copertura, spinta in avanti. Spazza via il pallonetto del possibile 2-2 di Fall che aveva superato Bordin.
Gazo 6.5: prende sempre più confidenza con il campo, in mezzo è una diga.
Capelloni 6.5: Ritrova il giusto passo e gioca una partita al di sopra della sufficienza (23′ st Becchio 6: gli arrivano pochi palloni. Si muove bene).
Lercara 6: gioca esterno nel centrocampo a tre e dimostra di poterci stare. Dà a tratti un buon contributo, ma si vede che non è il suo ruolo (23′ st Zazzi 6.5: innesca l’azione del quarto gol. Entra col piglio giusto)
Marrazzo 8: Dopo tre minuti inventa una magia che mette in discesa la partita. Prezioso come sempre, spegne definitivamente ogni speranza agli ospiti insaccando il 4-1.
Piraccini 6.5: Non trova la via del gol, fornisce una prestazione sufficiente quando gioca in avanti, meno bene come esterno di centrocampo.
Giovio 8: Gioca tanto per i compagni e quando ha la palla buona non fallisce. Nel primo tempo raddoppia, poi segna il gol del 3-1 nel momento migliore del Mariano. Decisivo (35′ Cavalcante sv).

LA PARTITA – I COMMENTI -

MARRAZZO SINDACO – FOTOGALLERY -

TIPI DA STADIO

Elisa Cascioli