Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Varese in fuga, Inveruno battuto in dieci

INVERUNO – Il Varese è già in fuga. Alla terza giornata i biancorossi raccolgono la terza vittoria di fila e ora guidano da soli la classifica del Girone A di Serie D. Anche sul campo di Inveruno finisce 1-0 (terzo successo di misura consecutivo) in una partita ricca di sofferenza per gli ospiti che tornano a casa a punteggio pieno grazie alla rete di Becchio. Poco dopo il gol, il Varese resta in dieci per l’espulsione di Pissardo e resiste sino alla fine.

FISCHIO D’INIZIO – A sorpresa l’attaccante Mattia Rolando torna a disposizione dopo l’infortunio e parte titolare a destra al posto di Lercara che rimane in panchina. Assenti lo squalificato Luoni e l’infortunato Calzi. Al posto del capitano rientra il centrale Viscomi, mentre in mediana rientra Zazzi dopo il turno di stop. Resto degli uomini confermati nel 4-2-3-1 con davanti Scapini.
L’Inveruno, privo di preziose pedine come ad esempio Broggini che resta in panchina, risponde col 4-3-3.

LA PARTITA - Primo tempo molto vivace con l’Inveruno che mette alla prova gli ospiti. La prima occasione è per i gialloblù: un calcio di punizione all’8 di Morao che sfiora il palo. Il Varese risponde al 13′ con il tiro alla distanza di un vivace Rolando che chiama in causa il portiere. Col passare dei minuti i padroni di casa premono a destra grazie alle accellerate dell’incontenibile Repossi. Al 20′ il numero 7 mette in mezzo per la conclusione in porta di Lazzaro allontanata da Ferri. I biancorossi non restano a guardare e collezionano due occasioni nel giro di due minuti: a farle partire è Rolando che prima lancia Scapini e nell’azione dopo invece serve al bacio Giovio; i due attaccanti però trovano rispettivamente le risposte di portiere (28′) e difesa (29′). Al 34′ si registra l’incursione in area del solito Repossi, ghiotta occasione per Botturi che spedisce clamorosamente alle stelle. Ramella interviene invertendo i terzini, ma la partita di Bonanni termina al 42′. Il giovane ’97 esce infortunato, al suo posto spazio al ’98 Granzotto.
Nella ripresa il copione non cambia con l’Inveruno che ha più iniziativa. Le velleità della squadra di Mazzoleni però vengono spente al 27, minuto in cui il Varese sblocca la gara. Giovio sulla sinistra serve Becchio che trova l’angolino con un preciso diagonale. La partita però rimane apertissima e il Varese deve difendersi sino alla fine anche perché al 29′, su ribaltamento di fronte, si registra il fallo da del portiere Pissardo sul lanciatissimo Repossi che costa il rosso al portiere. In porta Ramella inserisce l’altro ’98 Consol che entra al posto di Rolando. I minuti finali sono di totale sofferenza, il Varese resiste e vince.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

48′: grande sofferenza del Varese.

45′: quattro minuti di recupero.

33′: doppio cambio per mister Mazzoleni che inserisce Mangili e Broggini rispettivamente al posto di Olivares e Chessa.

30′: la punizione di Lazzaro colpisce la barriera.

30′: Ramella toglie Rolando per inserire in porta il ’98 Consol.

29′: ribaltamento di fronte; Pissardo esce dell’area e ferma il lanciatissimo Repossi. Fallo e severo cartellino rosso per il numero uno del Varese.

27′ GOL: il Varese sblocca la partita. Giovio sulla sinistra serve Becchio che trova l’angolino lontano con un diagonale. Inveruno-Varese 0-1.

21′: Chessa ci prova dal limite e trova la deviazione in angolo della difesa.

18′: secondo cambio biancorosso. Bottone entra al posto di Gazo.

8′: punizione di Lazzaro, pallone indirizzato sul primo palo che termina a lato.

7′: ammonito Viscomi.

5′: i tifosi della Nord fanno partire un lungo applauso per Giada, la diciassettenne uccisa martedì scorso a Varese sulle strisce pedonali da un pirata della strada.

3′: occasione sprecata del Varese. Giovio mette in mezzo, batti e ribatti in area e poi palla a Rolando che clamorosamente non inquadra la porta.

ore 16.05: riprende la partita.

PRIMO TEMPO

46′: fine primo tempo.

42′: primo cambio della partita. Bonanni esce dal campo infortunato, al suo posto entra Granzotto.

37′: Varese in difficoltà. Ramella inverte i due terzini.

34′: Repossi è una spina nel fianco. Gazo lo ferma e viene ammonito.

34′: incursione in area di Repossi, ghiotta occasione per Botturi che spedisce clamorosamente alle stelle.

30′: Chessa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, prova la botta da lontano; palla sul secondo palo.

29′: altra gran palla di Rolando, stavolta per Giovio, anche lui tenta la conclusione e trova la risposta della difesa.

28′: Rolando recupera palla e lancia per Scapini, l’attaccante entra in area e prova la conclusione stoppata senza difficoltà dal portiere.

20′: pericolo nell’area biancorossa. Repossi supera Bonanni e mette in mezzo per la conclusione in porta di Lazzaro allontanata da Ferri.

18′: dribbling di Rolando che ci riprova dal limite. Palla fuori.

15′: primo angolo della partita a favore del Varese.

13′: Zazzi serve Rolando che ci prova dalla distanza. Il portiere allontana con una parata a terra.

11′: punizione dell’Inveruno; batte Morao che indirizza a lato del palo.

9′: buona ripartenza in contropiede dell’Inveruno che avanza sulla fascia destra; cross di Repossi dove però non c’è nessuno.

ore 15.03: l’arbitro dà via al match.

ore 15.01: un minuto di silenzio prima del fischio d’inizio per la scomparsa di Carlo Azeglio Ciampi.

ore 15: le squadre fanno il loro ingresso in campo.

PAGELLE – I COMMENTI

IL TABELLINO
Inveruno-Varese 0-1 (0-0)
Inveruno 4-3-3: Maimone; Nava, Botturi, Ciappellano (38′ st Bugno), Olivares (33′ st Mangili);  Lazzaro, Battistello, Morao; Repossi, Bosio, Chessa (33′ st Broggini). A disposizione: Cavalli, Truzzi, Villa, Locatelli, Marrapodi, Galli. All. Mazzoleni.
Varese4-2-3-1: Pissardo; Talarico, Ferri, Viscomi, Bonanni (42′ Granzotto); Gazo (18′ st Bottone), Zazzi; Rolando, Giovio, Becchio; Scapini. A disposizione: Bordin, Simonetto, Cusinato, Piraccini, Lercara, Salvatore, Consol. All. Ramella.
Arbitro: Vimercati di Cosenza (Ceolin di Treviso e Zanette di Conegliano).
Marcatori: st: 27′ Becchio (V).
Note: giornata nuvolosa, terreno di gioco in cattive condizioni. Espulso Pissardo al 30′ per fallo da ultimo uomo. Spettatori circa mille. Ammoniti: Gazo, Viscomi, Lazzaro, Mangili. Angoli 5-3.

LE ALTRE DIRETTE
Caravaggio-Pro Patria
Varesina-Bra RISULTATI E CLASSIFICA

Inviata Elisa Cascioli