Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Colpo di scena al Varese, Ramella esonerato

Colpo di scena al Varese che ambia allenatore. Proprio oggi la società ha preso la decisione di esonerare il tecnico Ernestino Ramella. Nonostante il secondo posto in classifica e i 13 punti raccolti in sei giornate (4 vittorie, 1 pareggio e una sconfitta, più l’uscita di scena dalla Coppa Italia), l’allenatore adottato dalla Città Giardino, che vive proprio a due passi dallo stadio, è stato sollevato dall’incarico. A non convicere la direzione tecnica, non tanto i risultati, quanto le prestazioni, l’ultima quella offerta domenica scorsa a Bra, contro l’ultima in classifica, in cui la squadra è andata in difficoltà. “La società biancorossa lo ringrazia per la professionalità e le qualità umane dimostrate in questi mesi” recita il comunicato del club.
Con Ramella se ne va anche il suo vice Bongiorni, rimangono invece in biancorosso il preparatore atletico Ciro Improta, che oggi condurrà l’allenamento, e il preparatore dei portieri Oscar Verderame. La decisione è stata comunicata a mister e squadra poco prima dell’allenamento pomeridiano di oggi allo stadio.

Chi sarà il suo sostituto? Al momento resta in incognito, dovrebbe essere ufficializzato domani mattina. Tra i possibili candidati c’è Salvatore Iacolino, già contattato dal club nell’estate scorsa, oppure potrebbe esserci il ritorno di un volto già stato sulla panchina biancorossa…
Ramella, dopo l’ingaggio nel Varese di Alì Zeiter che non si iscrisse alla Lega Pro, è tornato sulla panchina biancorossa alla fine del giugno scorso dopo al clamoroso esonero di Melosi arrivato un mese dopo la sua conferma. E’ il terzo cambio di allenatore nel Girone A di Serie D dove ci sono stati i subentri di Salvigni a Banchieri, al Legnano, e di Gardano a Viganò al Gozzano.

Elisa Cascioli