Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Varese, vittoria con rissa. 3-0 di Marrazzo – VIDEO DEI GOL

VARESE – Carmine Marrazzo cala il secondo tris consecutivo. Dopo lo 0-0 del primo tempo, nella ripresa il bomber mette a segno tre reti, di cui una su rigore riscattando così l’errore precedente sul dischetto. Il 2-0 arriva con un avversario a terra e scoppia una rissa che coinvolge sia i giocatori che le due panchine. Ci rimette l’Accademia Pavese che resta in dieci.

FISCHIO D’INIZIO – Sono numerose le assenze tra i padroni di casa; out gli infortunati: Gazo, Pià, Giovio, Cavalcante e Becchio. Melosi opta per l’inserimento di Piccinotti come esterno di centrocampo con Leonardo dalla parte opposta. In avanti Lercara accanto al bomber Marrazzo.

lercaraPRIMO TEMPO – Il Varese fa la partita, ma non riesce a trovare la via del gol. Il primo a provarci è Marrazzo che al 6′ tenta il pallonetto, ma indirizza oltre la traversa. Al 17′ Lercara ci prova di testa su assist di Zazzi con la sfera che finisce fuori. Gli ospiti rispondono in contropiede al 27′: Caputo, tutto solo in area, tenta il tiro; Bordin è bravo a respingere il pallone. Ci prova allora Buscaglia, ma Zazzi rinviene e gli toglie la sfera dai piedi. Nei minuti finali Melosi passa al 4-3-3 con Picinotti, Capelloni e Zazzi a centrocampo e Leonardo, Marrazzo e Lercara in avanti.
Il pressing del Varese diventa più insistente: al 37′ Marrazzo appoggia all’indietro per Leonardo che, dal limite, tenta il destro trovando la risposta di Migliari. Poco dopo è Leonardo a crossare dalla destra per il colpo di testa di Lercara che si stampa sulla traversa.
Le due squadre si dirigono negli spogliatoi sullo 0-0.

GHI_4014SECONDO TEMPO – Il Varese continua ad attaccare. Al 6’ Mezzadri salva in angolo su tiro di Lercara. I biancorossi riescono a sbloccare la partita al 15’: punizione all’indietro di Capelloni per il destro di prima intenzione di Marrazzo che indirizza dritto in porta. È il dodicesimo gol in campionato per l’attaccante.
Al 28’ il numero 9 fallisce dal dischetto. L’arbitro assegna un rigore per un contatto in area tra Castella e Lercara. Dagli undici metri si presenta il bomber del Varese che trova la parata di Migliari. Marrazzo si riprende la rivincita subito dopo: al 30’ colpisce a freddo dalla sinistra mentre mentre nell’area biancorossa Mezzadri è a terra. L’Accademia protesta e scoppia una rissa. I dirigenti della panchina biancorossa si riversano rabbiosamente contro la panchina avversaria. L’arbitro estrae il rosso nei confronti di Castellazzi dell’Accademia Pavese.
Interviene anche l’ambulanza, ma Mezzadri rinviene. Gli animi si placano e il gioco riprende. L’arbitro concede solo 3’ di recupero e al 47’ fischia il secondo rigore per il Varese per il fallo di mano di Vecchio. Mentre il pubblico grida il nome di Mavillo, sul dischetto si presenta ancora Marrazzo. Stavolta mira l’angolino basso e non sbaglia.

LA DIRETTA

ore 16.27: Mavillo Gheller viene premiato come man of the match dal Consorzio Varese Calcio. Premio consegnato da Arturo Ceci di Fastweb.

47′: fallo di mano nell’area ospite. Altro rigore per il Varese. Mentre il pubblico grida il nome di Mavillo, sul dischetto si presenta ancora Marrazzo. Stavolta mira l’angolino basso e non sbaglia. Varese-Acc. Pavese 3-0.

45′: l’arbitro concede solo 3′ di recupero.

36′: gli animi si placano e il gioco riprende regolarmente.

35′: gioco ancora fermo. Balconi entra al posto di Leonardo. Mezzadri resuscita, ma viene sostituito. Al suo posto entra Vecchio.

30′ GOL – Marrazzo colpisce a freddo segnano il 2-0 dalla sinistra mentre nell’area biancorossa Mezzadri è a terra. Scoppia una rissa e il gioco resta fermo.

29′: Marrazzo prende la rincorsa e trova la parata di Migliari.

28′: rigore per il Varese. Contatto tra Castelli e Lercara con quest’ultimo che scivola. Per l’arbitro è fallo.

24′: uscita coraggiosa di Bordin su Boscaglia.

15′ GOL: punizione battuta all’indietro da Capelloni, destro rasoterra di Marrazzo che si infila dritto in porta. Varese-Accademia Pavese 1-0.

6′: Varese pericoloso. Cross di Leonardo per Marrazzo anticipato da capitan Mezzadri, di gran carriera ci prova l’accorrete Lercara, ma ancora Mezzadri salva in angolo.

SECONDO TEMPO

ore 15.33: inizia la ripresa.

PRIMO TEMPO

42′: il Varese ci riprova. Cross di Leonardo, spostato sulla destra, e colpo di testa di Lercara che si stampa sulla traversa.

40′: Melosi passa al 4-3-3 con Picinotti, Capelloni e Zazzi a centrocampi; Leonardo, Marrazzo e Lercara in avanti.

37′: azione manovrata del Varese. Marrazzo appoggia all’indietro per Leonardo che, dal limite, tenta il destro trovando la risposta di Migliari.

27′: occasione in contropiede dell’Accademia Pavese. Caputo tutto solo in area tenta il tiro e Bordin è bravo a respingere il pallone. Ci prova allora Buscaglia, ma Zazzi rinviene e gli toglie la sfera dai piedi.

26′: bella giocata di Leonardo che mette in mezzo dal fondo. La difesa ospite si salva in angolo.

20′: primo giallo della partita. Ammonito Andrea Orlandini dopo il fallo su Azzolin.

17′: cross di Zazzi per il tentativo in girata di testa di Lercara. Pallone fuori.

13′: Luoni resta a terra.

6′: Varese pericoloso. Lancio in profondità per Marrazzo che entra in area, vede il portiere fuori dai pali, tenta il pallonetto indirizzando oltre la traversa.

ore 14.31: l’arbitro dà il fischio d’inizio.

ore 14.29: un minuto di silenzio per le vittime degli attacchi terroristici di Parigi.

ore 14.28: le due formazioni fanno il loro ingresso in campo. Maglia rossa per i padroni di casa; divisa nera per gli ospiti.

ricordo di Martinoore 14.18: un corteo di piccoli biancorossi fa il giro di campo in ricordo di Martino. A condurre la fila il presidente del settore giovanile Paolo Maccecchini e l’ambasciatore del Varese Calcio, Luca Alfano.

ore 14.15: squadre in campo per il riscaldamento.

LE PAGELLE – LA SALA STAMPA

IL TABELLINO
Varese-Accademia Pavese 3-0 (0-0)
Varese 4-4-2: Bordin; Luoni, Gheller, Viscomi, Azzolin (42′ st Simonetto); Piccinotti (26′ st Pacifico), Capelloni, Zazzi, Leonardo (35′ st Balconi); Lercara, Marrazzo. A disposizione: Scapolo, La Marca, Dani, Ferrara. All. Melosi.
Accademia Pavese 4-4-2: Migliari; Dragoni (1′ st Castelli), Pezzotti, Mezzadri (35′ st Vecchio), Comi; Orlandini A. (22′ st Castellazzi), Gaudio, Casorati, Orlandini L.; Caputo, Buscaglia. A disposizione: Marchesotti, Maggi, Laboranti, Vernocchi. All. Falsettini.
Arbitro: Pileggi di Bergamo (Campagna di Seregno e Cerami di Salvatore).
Marcatori: st: 15′ , 30′ e 48′ Marrazzo (V).
Note – Espulso al 32′ Castellazzi (A) e Dragoni dalla panchina (A) . Ammoniti: Orlandini A. (A), Luoni (V), Castelli (A). Angoli: 5-3.

RISULTATI LIVE E CLASSIFICA

Elisa Cascioli