Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Un nuovo campo per il Varese. Alle 17:30 prima uscita per la banda Melosi

In attesa della prima uscita stagionale del Varese prevista per questo pomeriggio (ore 17:30) a Stresa contro una compagine che milita nell’Eccellenza piemontese, la neonata società prosegue nel suo percorso di organizzazione e strutturazione. Un importante passo avanti è stato compiuto proprio stamattina a Villa Recalcati: la Provincia di Varese ha concesso l’utilizzo in comodato gratuito del campo da calcio delle Bustecche e di proprietà dell’Amministrazione.

Questo passo potrebbe essere il preludio per una sistemazione definitiva del Settore Giovanile del Varese Calcio proprio alle Bustecche. L’adiacente centro sportivo, composto da un campo da calcio a 11 e da alcuni campi sportivi rionali, è di proprietà del Comune di Varese che a breve dovrebbe indire un bando per l’assegnazione della struttura e il Varese Calcio spera di avere i requisiti necessari per accaparrarsi il complesso.

imageNel comunicato diffuso dalla società varesina, Piero Galparoli, vice presidente del Varese Calcio, esprime la sua soddisfazione: “Ringrazio il presidente Gunnar Vincenzi e il vice Giorgio Ginelli per la sensibilità dimostrata e per la pronta risposta alla nostra richiesta“.

Dall’altra parte Giorgio Ginelli, vice presidente della Provincia di Varese, aggiunge: “Abbiamo aderito con entusiasmo alla richiesta del Varese e abbiamo subito sposato la causa per agevolare la promozione dell’attività giovanile per la funzione educativa fondamentale del gioco del calcio. Sentito il nostro presidente Gunnar Vincenzi e quello di Varese Calcio Gabriele Ciavarrella, abbiamo ricevuto plauso e condivisione per la scelta operata. La Provincia di Varese è al fianco della nuova società allo scopo di valorizzare il nostro capoluogo. Il più grosso in bocca al lupo affinchè il Varese Calcio ritorni ad essere protagonista sulla scena regionale e nazionale“.

L.P.