Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Trainito fuori dai giochi: “Torno a fare il tifoso del Varese in curva”

Il nuovo Varese sarà guidato da Ricky Sogliano e composto da numerosi imprenditori, tra questi però non ci sarà Massimo Trainito, colui che si era sostituito ad Alì Zeaiter dopo le clamorose dimissioni e che non è riuscito a salvare la squadra mantenendola nel calcio professionistico. In seguito alla non iscrizione alla Lega Pro, Trainito ha pensato di far nascere una nuova società partendo dai dilettanti. Ha coinvolto due potenziali finanziatori della sua terra d’origine, la Sicilia, e si è più volte presentato dal sindaco Attilio Fontana che ha valutato il suo progetto e poi scelto il piano A che conduce direttamente a Sogliano.

Trainito dunque non farà parte del nuovo Varese, né come socio né come sponsor con il suo marchio Ts Gomme. “Mi chiamo fuori” ci dice. Poi augura “ogni bene alla nuova società ufficializzata ieri che avrà il compito di far rinascere il calcio a Varese, voglio ringraziare tutte le persone che in questo periodo, breve ma intenso, mi hanno sostenuto e hanno creduto in me, ringrazio comunque il Sindaco di Varese per aver tenuto in considerazione fino all’ultimo il mio progetto, ringrazio i Giornalisti, ringrazio il vecchio Staff e ringrazio i Tifosi. Non vivevo di calcio e tornerò alla mia vita di sempre. Tiferò Varese che è la squadra del mio cuore e andrò allo stadio con i tifosi della curva. Mio figlio giocava nel Varese, attualmente è svincolato e spero lo richiamino in modo che possa vestire ancora i colori biancorossi”.

Elisa Cascioli