Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio

Seconda Categoria – Albizzate, Castronno, Fagnano, Tre Valli: ecco chi punta all’escalation in prima

Lo scorso anno ci fu un campionato avvincente anche in seconda categoria, con il dominio della Solbiatese ed una serie di playoff che regalarono gioie e qualche dolore, quest’anno sono diverse le squadre che hanno deciso di rinforzarsi per essere ancora protagoniste e per non perdere il vizio di stare in alto, giocandosela fino alla fine per il passaggio di categoria.
Di seguito alcune delle formazioni più quotate del varesotto che, più o meno dichiaratamente, continuano a cullare un sogno chiamato Prima Categoria.

S. Luigi Albizzate (foto principale) - La gioia di maggio per aver vinto i playoff del proprio girone, fu immediatamente seguita dall’amarezza di un gol al 90esimo a vantaggio del Molteno, che interruppe bruscamente il desiderio di una promozione, senza cancellare, però, i meriti per una stagione condotta ad alto livello. Albizzate punta a ripetersi e migliorarsi, perché la volontà di salire è ancora tanta. “So che nel calcio ripetersi non è mai facile, ma sono consapevole del fatto che ripartiamo da una squadra già collaudata, a cui si sono andati ad aggiungere acquisti importanti. Ringrazio la società per avermi accontentato, abbiamo lavorato bene quest’estate e cercheremo di lavorare altrettanto bene dal primo giorno di preparazione. Per ciò che abbiamo fatto lo scorso anno credo che avremmo meritato il saltato in prima, ma va benissimo così: faremo di tutto per conquistarcelo sul campo”, afferma il tecnico Simone Borrelli.
Rosa stagione 2015/16
Portieri: Di Cara A., Russo.
Difensori: Damo, Di Cara P., Bizzotto, Fantoni, Maritato, Cipriani D., Rabuffetti.
Centrocampisti: Colella, Petrolo, Bellin, Monza, Framarin, Divizia, Cipriani F.,
Attaccanti: Carabelli, Di Salvo, Borrelli, Massaro, Daverio, Leon.

Fagnano Olona – Rinforzi pregiati ed eccellenti ritorni in quel di Fagnano dove, però, la parola playoff è ormai tabù, visto che negli ultimi otto anni per ben sei volte i sogni di gloria dell’armata del presidente Macchi, si sono infranti nella post season. Il punto da cui ripartire è il terzo posto dello scorso anno, piazzamento di tutto rispetto che garantisce la solidità di un gruppo ulteriormente arricchito da nomi importanti, soprattutto in zona d’attacco. Catalina Aubameyang arriva direttamente da Mozzate, ma vanta un passato da professionista tra le fila del Milan, Paolo Crea, invece, il bomber che ha fatto sognare i biancorossi a suon di gol e che rientra alla base dopo una parentesi all’Antoniana: sono loro due gli acquisti di maggior prima piano su cui la società punta moltissimo. Nulla da togliere, ovviamente, alle altre new entries quali Paolo Cancian e Ivan Mastromarino (anche loro in arrivo dall’Antoniana), Giorgio Beltemacchi e Matteo Cattelan (Tradate) e al portiere Marco Turri (Saette), che insieme al resto della rosa cercheranno nuovamente di centrare l’obiettivo playoff, ma soprattutto di regalare a tutti i tifosi biancorossi, finalmente, un finale diverso. Appuntamento al 19 agosto con l’inizio della preparazione.
Rosa stagione 2015/16
Portieri: Bertuola, Turri.
Difensori: Riccio, Gadda, Alberti, Bossi, Macchi.
Centrocampisti: Ferrario, Mastromarino, Cattelan, Beltemacchi, Cancian.
Attaccanti: Crea, Aubameyang, Panizza, Fazio, Rossini.

castronnoCastronno“Torno sul luogo del delitto dopo 20 anni”: la battuta d’esordio che concede il nuovo mister del Castronno Claudio Piana è proprio questa, alludendo al suo passato che lo vide debuttare da mister proprio su questa panchina. Non solo battute e sorrisi, ma anche tanta voglia di mettersi nuovamente in gioco, sono queste le armi di cui dispone il tecnico, oltre competenza e professionalità, e con cui vuole insieme ai suoi nuovi ragazzi, mandare in porto una stagione importante. “Dopo l’avventura con l’Insubria avevo anche pensato di fermarmi – prosegue il coach – ma sono stato coinvolto dai giocatori in prima persona, ragazzi che hanno tanta voglia di rivalsa per la passata stagione e che mi hanno chiesto di condividere con loro questa nuova avventura. Ho accettato e abbiamo costruito una rosa imbottita di giovani, ma con anche qualche senatore, come ad esempio Lucisano tra i pali, che è una garanzia. Non è stato facile, ma sono fiducioso, c’è un bel mix di elementi. Quello che vorrei più di tutto è continuare a fare calcio, e spero di riuscire a coinvolgere a pieno questi ragazzi e di riuscire a farmi seguire, poi sarà sempre quel rettangolo verde lì a parlare”. Preparazione fissata al 18 agosto, un tris di amichevoli e poi il 30 agosto spazio al Trofeo Tigros, dedicato a Luigi Orrigoni, dove si disputerà un triangolare insieme ad Insubria e Sumirago.
Rosa stagione 2015/16
Portieri: Lucisano, Franca Ramus (’95).
Difensori: Manfredelli, Celona (’94), Bassoli, Tortora (’94), Barone, Castiglioni (’96), Del Popolo (’94).
Centrocampisti: Bottini (’95), Bonanata (’94), Marinello (’93), Esposito (’94), Scrivani, Concato, Quattrone (’93), Mezzasalma , Voza.
Attaccanti: Ambrosetti, Lo Russo, Fracasso, Abdushi.

Tre Valli – Non vuole certo nascondersi dietro ad un dito, ed ha tutta l’intenzione di vincere il girone: la Tre Valli di mister Caporali ha costruito una rosa ad hoc per poter primeggiare e godersi il famigerato salto di categoria. Quattro playoff negli ultimi cinque anni non sono bastati per ottenere il passaggio in prima, e così si è provveduto a dare ulteriore man forte ad una formazione già competitiva. Da quest’anno s potrà contare su un paio di top player d’eccezione, come De Michele e Martellacci (provenienti dal Castronno, a segno 30 volte in due lo scorso anno), oltre che sul ritorno di Foresta e sul rientro di Brugaletta. Confermati Napoli e Palillo, a cui è lo stesso tecnico a chiedere di più. Le dirette concorrenti si sono rinforzate molto, ma c’è un altro fattore da tenere in considerazione, il fattore neve, che spesso ha spinto la corazzata verdeblù ad allenarsi e giocare altrove. Sarà questo l’anno buono per la Tre Valli?
Rosa stagione 2015/16
Portieri: Chiesa, Bragoni.
Difensori: Napoli, Gilardi, Porrini, Palillo, Gandini (94), Castellotti (’98), Binda (’97).
Centrocampisti: Londino V., Grosset (’96), Bellini, Dozzio (’93), Confeggi, Tansini (’94), Cuda, Pastorelli (’99), Maestrani (’98), Belingheri, Vallejo (’96), Brugaletta.
Attaccanti: Intagliatore (’94), Foresta, Zanini, Martellacci, De Michele.

GIRONE M 
ARDOR, BEATA GIULIANA, BIENATE MAGNAGO, BORSANESE, CANEGRATE, CRENNESE, CUGGIONO, FAGNANO, FOLGORE LEGNANO, GORLA MINORE, ROBUR, SAN MARCO, SAETTE, TICINIA ROBECCHETTO, VANZAGHELLESE, VIZZOLA TICINO.

GIRONE Z
BIANDRONNO, BUGUGGIATE, CADREZZATESE, CALCINATESE, CANTELLO, CARAVATE, CASBENO, CASTRONNO, CERESIUM BISUSTUM, DON BOSCO, INSUBRIA, JUVENTUS GEMONIO, LUINO MACCAGNO, SAN LUIGI ALBIZZATE, TERNATESE, UNION TRE VALLI.

Mariella Lamonica