Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Melosi: “Atteggiamento giusto”. Gheller: “Se il buongiorno si vede dal mattino…”

Primo test della stagione e risposte positive per mister Melosi:2 a 1 in casa dello Stresa, squadra di eccellenza piemontese, ma non è solo il risultato ad aver convinto il tecnico e più in generale tutto l’ambiente biancorosso. “Mi è piaciuto tutto, dall’atteggiamento al risultato, ci siamo calati bene nella parte e abbiamo iniziato con il piede giusto. Qui c’è tanto entusiasmo, si sono messi tutti a disposizione e non mi stancherò mai di dire che abbiamo sposato una causa importante tutti insieme”. Un avversario di tutto rispetta lo Stresa, che non si è risparmiato e che l’anno prossimo affronterà lo stesso campionato seppur nel girone piemontese: “Si confermo – prosegue il tecnico – è importante giocare contro queste squadre per farci abituare subito al tipo di avversari che andremo poi ad affrontare e di ambienti che andremo a vivere. Tanto agonismo come è giusto che sia. Il modulo? Siamo partiti con il 4-3-3 e poi siamo passati al 4-2-3-1 perchè abbiamo giocatori con le caratteristiche giuste proprio per questi schemi”. Infine un commento anche sul gran gol di Lercara: “Sono felice per lui, ha siglato davvero una bella rete. L’ho notato subito dal primo giorno, può fare bene. Ma oggi tutti i “senatori” ed i più giovani si sono mostrati all’altezza”.
Anche Mavillo Gheller tira le somme al termine del match sottolineando la buona prestazione di tutti: “Abbiamo dato un’impronta seria e positiva di ciò che sarà oltre che risposte positive in primis sul piano mentale, che secondo me in queste categorie è fondamentale. Oggi abbiamo assaggiato l’Eccellenza in tutto e per tutto, dal campo, agli avversari, al pubblico, tutte le componenti che poi ritroveremo in campionato. Anche personalmente sono soddisfatto della mia prestazione, mi sento bene, ho l’entusiasmo e la voglia giusta per affrontare questa nuova esperienza, se non avessi tutto ciò non avrei accettato questa sfida perchè l’ultima cosa che vorrei è fare figuracce a Varese”. Il numero quattro chiosa infine con un battuta sul bellissimo gol di Lercara, arrivato proprio su un suo assist: “Che dire, grandissimo gol, se il buongiorno si vede dal mattino, direi che possiamo dormire sonni tranquilli”.

LA CRONACA DEL MATCH

Mariella Lamonica