Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Varese Calcio

Le pagelle di Varese-Saronno: Capelloni apre le danze, Cavalcante cambia la gara

Varese 4-4-2
Bordin 6
: poco impegnato. Salva la porta a fine primo tempo. Inoperoso nella ripresa.
Luoni 6: difende senza sforza, si porta bene in avanti e mette in mezzo qualche cross.
Gheller 6.5: solo una sbavatura in una prova impeccabile.
Viscomi 6: è attento, ma commentte un’ingenuità non da lui che per fortuna non costa caro alla squadra.
Azzolin 6: nella prima frazione si vede pochissimo. Partita meno brillante rispetto alle ultime prove.
Becchio 6.5: cresce nella ripresa (34′ st Pià sv).
Capelloni 7.5: implacabile su punizione. Sblocca la partita e sfiora la doppietta. Determinante (36′ st Piccinotti sv).
Zazzi 7: il gioiellino del Varese sforna buonissime giocate.
Lercara 7: gioca esterno nel primo tempo e in attacco nella ripresa in cui è molto più vivace.
Giovio 6: la prima potenziale palla-gol è sua, poi risente dei problemi fisici (1′ st Cavalcante 7: si schiera in fascia e cambia il volto della partita con lampi preziosi).
Marrazzo 6.5: ci prova in un paio di occasioni nel primo tempo. Si ripete nella ripresa. Sfortunato in qualche occasione, ma il gol non manca nemmeno questa volta. Sigla il 3-0.

Saronno 5-3-2
Seitaj 6.5
: un paio di miracoli su Marrazzo e Capelloni. Attenzione tra i pali per l’ex Primavera del Varese, incolpevole sui gol.
Pisoni 5: primo tempo con qualche difficoltà in fase difensiva, poi esce (15′ Valsecchi 5.5: entra nel miglior momento del Varese e soffre).
Sacchini 5.5: dà ordine al reparto difensivo per 45′, poi nella ripresa naufraga come tutta la squadra.
Serao 5.5: corre un rischio non capendosi con Seitaj poi gara ordinata con qualche sbavatura. (21′ Scavo 5.5: corre tanto ma gioca pochi palloni).
Balzaretti 5: fatica a contenere gli avanti del Varese, una fuga di Lercara fermata irregolarmente gli costa il rosso.
Colaci 5.5: concede poco ad inizio gara, poi commette qualche imprecisione.
Sposito 6: si dà un gran da fare sulla fascia, meglio nel primo tempo.
Martegani 6: buon lavoro a centrocampo, cerca di illuminare la manovra dei biancocelesti.
Greco 6: in mezzo al campo, soprattutto in fase di copertura, prova a contenere i biancorossi.
Babatunde 6: gli arrivano pochi palloni. Prova a sfruttare un errore della difesa a fine primo tempo, ma non è fortunato (31′ Aiello sv)
Moro 6: migliore dei suoi. Tiene alta la squadra, buoni movimenti.

LA PARTITA

LA SALA STAMPA –

FOTOGALLERY PARTITAFOTO TIPI DA STADIO

Elisa Cascioli