Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio

Le pagelle della Varesina: Miale e Albizzati super, Caldirola potenza fisica

Varesina 4-3-3
Provenzano 6.5:
non corre particolari rischi. Quando è chiamato in causa risponde “presente”. Unico neo, manca di concentrazione sui rinvii.
Manuzzato 6.5: gara pulita. Prestazione senza sbavature (42′ st Allodi sv).
Miale 7.5: sempre attento. Non si lascia sorprendere dagli attacchi avversari. Ci mette fisico e testa e risolve numerose situazioni.
Albizzati 7: come il compagno di reparto, regge bene gli urti e i suoi interventi sono sempre efficaci.
Tino 6.5: solita gara di generosità. Gli avanti del Piacenza lo costringono a restare basso.
Oldrini 6.5: il giovane ’97 dà tutto nel primo tempo. Si sacrifica e spende molto (14′ st Groppo 6.5: gara di contenimento. Cerca anche la giocata).
Baldan 6: prova a impostare, ma sbaglia tanti passaggi. Inizio difficile contro un centrocampo forte. Prende le misure con il passare dei minuti.
Di Caro 6.5: recupera tanti palloni. Buoni passaggi, anche di prima. Ottima gara in fase di interdizione (21′ st Lodi 6: aiuta i compagni in fase di copertura).
Caon 6.5: gara generosa. Bene in fase offensiva, ma soprattutto quando deve arginare la fascia
Moretti 6.5: poche palle giocabili, ma ha il merito di tenere su la squadra per farla rifiatare.
Caldirola 7: pronti via e sblocca la porta facendo tutto da solo con un gol che fa esplodere tutta la sua forza fisica. Peccato fallisca il possibile raddoppio.

Piacenza 4-4-2
Boccanera 6; Odigwe 6, Ruffini 6, Sentinelli 6.5, Sanashvili 6; Franchi S. 5.5, Hraiech 5.5, Taugourdeau 5.5, Cazzamalli 6 (11′ st Porcino 6); Franchi L. 5 (11′ st Marzeglia 6.5), Minincleri 6 (20′ st Matteassi 6).

LA PARTITA – FOTOGALLERY -

I COMMENTI

eli.ca.