Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Varese Calcio

Eccellenza – Verbano-Varese 0-6. Marrazzo show alla Bombonera

BESOZZO – Apoteosi Varese alla Bombonera di Besozzo con la formazione biancorossa che rifila tre reti per tempo al Verbano, in totale un 6-0 netto. Protagonista indiscusso bomber Marrazzo, autore di quattro gol. Bottino pieno della squadra di Melosi che alla fine si prende anche la standing ovation del numerosissimo pubblico.

IN CAMPO – I padroni di casa si schierano con un 4-3-3: in avanti il tridente  Amelotti, Giangaspero, Raimondo. Melosi risponde con il 4-3-1-2: in attacco Lercara a supporto di Giovio e Marrazzo. Il colpo d’occhio alla ‘Bombonera’ è di quelli che si ricorderanno per parecchio tempo a Besozzo: tribuna esaurita e curva piena.

PRIMO TEMPO – Il primo tiro pericoloso è sul fronte rossonero con Raimondo al 5’, ma per i successivi primi venti minuti il Verbano non riesce a varcare la metà campo palla al piede. Il Varese passa in vantaggio alla prima occasione utile: Zazzi rimette in mezzo un pallone allontanato dalla difesa, Giovio beffa la difesa che sale in anticipo e firma il suo primo gol biancorosso a tu per tu con De Bernardi (10’). Passano poco più di due minuti e gli ospiti raddoppiano su calcio da fermo: corner di Giovio e sfera deviata in rete da bomber Marrazzo. Dopo una buona occasione di Lercara, il Verbano ci prova sugli sviluppi di un calcio piazzato battuto da Amelotti; Malvestio spara alto da buona posizione (16’). Il Varese abbassa il baricentro e i padroni di casa provano ad attaccare. Ancora Verbano al 28’: Malvestio serve ottimamente Raimondo che con un tocco d’esterno spedisce a lato del secondo palo. Al 30’ sinistro a giro di Marrazzo, fuori di poco. Il Varese trova il 3-0 al 34’: Zazzi per Lercara che pesca Marrazzo, il numero 9 insacca con un preciso rasoterra.

Verbano-VareseSECONDO TEMPO – Mister Celestini prova a dare la scossa ai suoi giocandosi tutti e tre i cambi. Escono i tre attaccanti Amelotti, Giangaspero e Raimondo, entrano Nardiello, Dabroi e Marku col modulo che resta identico. La gara si addormenta un po’, ma a risvegliarla ci pensa Marrazzo che firma la doppietta personale. Calcio d’angolo di Giovio, Luoni prolunga di testa e il numero 9 firma il poker appostato sul secondo palo. Non basta (19’). Marrazzo non si accontenta e al 23’ fa impazzire i tifosi con uno splendido pallonetto che vale il 5-0. Al 27’ arriva pure il 6-0: azione personale di Lercara che si inventa un doppio dribbling su tre uomini, palla all’indietro per Cavalcante che con un razzo trova l’angolino basso.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

48‘ Non succede più nulla e l’arbitro fischia la fine dopo 3′ di tecupero. Finisce 6-0 per il Varese

27′ GOL: anche Cavalcante scrive il suo nome sul tabellino dei marcatori. Servito al limite dell’area piazza un piattone a fil di palo che il portiere del Verbano sporca solo.

23′ GOL: pokerissimo Varese. Lercara serve Marazzo in profondità che sta scappando in contropiede, il bomber del Varese infila De Bernardi con un perfetto pallonetto. Quattro reti e standing ovation regalatagli da Melosi che lo sostituisce con Leonardo.

19′ GOL: poker Varese con Marrazzo. Ancora su calcio d’angolo arriva il quarto gol del Varese: cross di Giovio, Luoni la spizza in mezzo all’area e come un felino sul secondo palo arriva Marrazzo che insacca la sua terza rete personale della gara.

17‘ la gara è ingessata, il Verbano cerca di riaprire la partita senza però impensierire la retroguardia biancorossa. Il Varese agisce di rimessa e riesce ad essere più pericoloso come con Calvalcante che spara a lato da buona posizione.

6′ primo ammonito della gara per il Verbano, Malvestio commette fallo su Gheller e l’arbitro estrae il giallo

1′ la ripresa si apre con il Verbano che azzarda: Celestini cambia completamente l’attacco inserendo tre giocatori e bruciandosi di fatto tutti i cambi. Dentro Dabroi, Marku e Nardiello, fuori Amelotti, Giangaspero e Raimondo

PRIMO TEMPO

48′ dopo 3′ di recupero il direttore di gara fischia la fine del primo tempo con il Varese in vantaggio per 3-0 a Besozzo

36′ il secondo ammonito della partita, dopo Lercara al 15′, è il n.10 del Varese Giovio per un fallo ‘duro’ al limite dell’area di rigore del Verbano su ripartenza dei padroni di casa

34′ GOL per il Varese Zazzi appoggia per Lercara che serve in mezzo per Marrazzo che con un rasoterra infila per la terza volta il portiere del Verbano.

33′ Napoli galoppa sulla sinistra e serve bene a centro area Amelotti che manca il pallone e Viscomi libera

31′ ancora Varese con Giovio che riceve palla al limite si libera del difensore e conclude a giro con la palla che sfiora l’incrocio dei pali

28′ occasione Verbano: Malvestio serve Raimondo dalla destra che da posizione defilata con la punta del piede cerca il secondo palo con la palla che esce di poco

25′ punizione al limite per il Varese Giovio allarga per Zazzi che crossa in mezzo basso con De Bernardi che blocca la palla.

19′ prima vera occasione per i padroni di casa con Malvestio che da due passi spara alto dopo una respinta di testa di Gheller

15′ Lercara ruba palla al limite dell’area spara a botta sicura, bravo l’estremo difensore del Verbano a respingere di piede.

13′ GOL: raddoppio del Varese con Marazzo. Corner dalla sinistra di Giovio, la palla percorre tutta la linea di porta e sul secondo palo arriva il n. 9 biancorosso che insacca a porta vuota.

10′ GOL: vantaggio Varese. Giovio si trova libero sul file del fuorigioco su servizio di Zazzi e atu per tu con il portiere non sbaglia. De Bernardi freddato sulla destra con un rasoterra.

7′ Viscomi a terra dopo uno scontro con il compagno Luoni in area. Si rialza e riprende regolarmente a giocare.

5′ Dopo le consuete fasi di studio iniziali sono i padroni da casa a tentare per primi la conslusione a rete con Raimondo che conclude alla destra di Bordin.

LE PAGELLE – LA SALA STAMPA – FOTOGALLERY

IL TABELLINO
Verbano-Varese 0-6 (0-3)
VERBANO 4-3-3:
 De Bernardi; Hamataj, Bratto, Favero, Napoli; Malvestio, Dal Santo, Verde F.; Amelotti (dal 1′ st. Nardiello), Giangaspero (1′ st. Dabroi), Raimondo (dal 1′ st. Marku). A disposizione: Grazioli, Quadrelli, Martella, Lo Piccolo. All. Celestini.
VARESE 4-3-1-2: Bordin; Pacifico, Luoni, Viscomi, Azzolin; Zazzi, Gheller (30′ Balconi), Cavalcante; Lercara; Giovio (28′ Simonetto), Marrazzo (24′ st Leonardo). A disposizione: Scapolo, Ferrara, Dani, Capelloni. All. Melosi.
Arbitro: Caporale di Abbiategrasso (Lopez di Seregno e Cortinovis di Bergamo).
Marcatori: pt 10′ pt Giovio (Va), 15′ e 34′ Marrazz0 (Va); st 19′ e 23′ Marrazzo (Va), 27′ Cavalcante (Va).
Note: Angolo 2-4. Ammoniti: Lercara e Giovio (Va), Malvestio (Ve)

RISULTATI IN DIRETTA

Elisa Cascioli