Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Varese Calcio

Eccellenza – Big match a Legnano, Tradate a Lazzate, Verbano in casa

Fischio d’inizio alle 14.30 di domenica primo novembre sui campi di Eccellenza in cui, oltre alla sfida tre le due storiche realtà Varese e Saronno, spicca la sfida tra Legnano e Arconatese. I gialloblù, terzi in classifica e reduci dalla sconfitta contro il Varese, saranno impegnati al “Mari” contro la formazione lilla che in casa ha vinto le ultime due sfide, mentre nelle ultime due trasferte ha impattato contro Union Villa Cassano e Sestese. Queste ultime due formazioni saranno avversarie domenica a Sesto Calende. I padroni di casa sono penultimi dopo la sconfitta di Mariano; la squadra di Barban invece sta andando a gonfie vele ed è al quarto posto. Nelle zone alte della classifica, all’inseguimento del Varese c’è la sorpresa Ardor Lazzate, seconda a -3, che nel turno odierno ospita il Tradate, squadra che ha trovato la continuità di risultati, reduce da due buoni pareggi con Trezzano e Fenegrò, seguiti al successo in trasferta contro l’Accademia Pavese, squadra che domenica fa visita al Verbano. I rossoneri di patron Barbarito vogliono restare attaccati al treno playoff e l’obiettivo è di non fallire la prossima sfida.  Completano il turno lo scontro diretto tra Lomellina e Trezzano, e le sfide Pro Vigevano-Vittuone e Mariano-Fenegrò. Quest’ultima gara aprirà il nono turno oggi pomeriggio alle 14.30.

Tornando al big match del “Mari”, in casa lilla, archiviate le polemiche sulle trasferte ravvicinate del Varese, si è concentrati sull’Arconatese. “Una partita molto  importante – ci dice il ds Guidetti -, contro un’ottima squadra. I prossimi avversari sono molto ben attrezzati. Noi siamo reduci dal passo falso di Trezzano e dobbiamo fare il risultato contro una squadra che, per investimenti fatti, è una delle favorite”.
L’Arconatese, attualmente terza forza del campionato,  vuole vendicare la sconfitta subita da parte del Varese: “Domenica scorsa abbiamo incontrato un avversario più forte – dice il tecnico Livieri – e qualcuno di noi non è stato all’altezza sentendo la pressione della gara. Abbiamo già voltato pagina e pensiamo a far bene in casa del Legnano. Sarà un altro duro test di fronte a una tifoseria numerosa. Il campionato è ancora lungo e ce la giocheremo sino alla fine. Domani sarà un banco di prova importante”.

PROGRAMMA 9^ E CLASSIFICA

eli.ca.