Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Varese Calcio

Coppa Italia Eccellenza – Il Trezzano scappa, il Varese l’agguanta. Giallo a Tradate, tutti risultati delle ‘nostre’

TREZZANO – Il Varese rincorre e agguanta. Sul campo di Trezzano, il secondo turno di Coppa Italia finisce 2-2 con le squadre che restano appaiate a quota 4 in classifica. I padroni di casa, esperti della categoria, passano in vantaggio per due volte con due gol identici su corner. Prima Viscomi e poi Marrazzo riportano il risultato in parità.
Incognita invece sul campo del Tradate, altra squadra del girone 11. Il Luciano Manara si presenta in ritardo; alla squadra di Raza andrà la vittoria a tavolino?  (Leggi qui la prima giornata).

IN CAMPO 4-2-3-1 è il modulo adottato da mister Melosi. In campo fa il suo esordio Davide Pacifico, capitano dell’Under 20 e dela Primavera del Milan, con la quale ha vinto il Torneo di Viareggio con Inzaghi in panchina. Il giocatore si posiziona a destra della difesa e non al centro. Simonetto a sinistra e Luoni e Viscomi al centro. Davanti alla retroguardia spazio a Gheller e Zazzi. Azzolin e Cavalcante esterni alti con Lercara dietro a bomber Marrazzo. Assenti, ma presenti in tribuna, gli infortunati Pià, Gazo e anche Capelloni che il tecnico preferisce lasciare a riposo precauzionalmente. Out anche Piccinotti e Becchio ancora in attesa del trasfer rispettivamente da Stati Uniti e Svizzera. I due si sono allenati a parte.
4-3-1-2 è invece lo schema di gioco dei padroni di casa che recuperano Contini e Cozzi dopo la squalifica e ritrovano anche Torrisi dopo qualche guaio fisico. Assente il centrocampista Cataldo alle prese con un risentimento muscolare. Corona-Colombo coppia d’attacco supportata dal classe ’97 Azzarone.

esultanza tradateLA PARTITA – L’esperto Trezzano fa la partita sin dai primi minuti e mette in difficoltà uno spaesato Varese. Il tecnico Melosi cambia modulo più volte, ma la squadra, prima di centrocampisti di ruolo, fatica a costruire. Il primo tiro in porta arriva al 23′ con Cavalcante che ci prova da lontano. Il protagonista è Bordin che è sempre attento e al 26′ riesce a bloccare la clamorosa doppia occasione di Corona. Il portiere del Varese nulla può però sul colpo di testa vincente di Contini su cross dalla bandierina dicapitan  Filadelfia. Il primo tempo si conclude con il Trezzano meritatamente in vantaggio.
Nella ripresa Melosi inserisce Giovio per Simonetto e la squadra ne giova: al 15′ l’attaccante batte la punizione che poi Viscomi devia in porta da pochi passi realizzando l’1-1. Passano 5′minuti e il Trezzano si riporta di nuovo avanti con un gol identico al primo: cross di Filadelfia dalla bandierina e incoronata vincente di Allegretti. Il Varese risponde poco dopo con il gol di cattiveria di Marrazzo.
trezzano-vareseNegli ultimi minuti di gara è sempre il Trezzano a tenere il pallino del gioco. Il Varese si prende qualche rischio provandoci in contropiede. Alla fine i biancorossi si portano a casa un pareggio importante. Decisiva sarà la serata di mercoledì quando si disputerà la terza e ultima giornata della fase a gironi di Coppa Italia.

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

45′: 4′ di recupero.

31′: ripartenza del Varese. Palla a Zazzi che di fronte a sé ha una prateria e il portiere. La palla passa in mezzo alle gambe dell’estremo difensore, ma termina fuori.

26′: clamoroso errore di Bordin che tenta il dribbling su Minelli, ma non gli riesce. Poi il giocatore sbaglia clamorosamente.

23′ GOL – Marrazzo firma il 2-2 di cattiveria in ribattuta dopo la respinta della barriera alla sua punizione.

20′ GOL – Cross dalla bandierina di Filadelfia, stavolta a segnare di testa è Allegretti. Gol identico al primo. Trezzano-Varese 2-1.

15′ GOL - Il Varese pareggia con Viscomi. Punizione rasoterra del neoentrato Giovio che il difensore centrale del Varese devia in porta da due passi. Trezzano-Varese 1-1.

8′: palo esterno di Cavalcante.

5′: punizione insidiosa dal limite di Corona. Palla di poco sopra la traversa.

1′: primo cambio per il Varese. L’attaccante Giovio sostituisce Simonetto. Il tecnico mantiene il 4-3-3 con Luoni che torna al centro della difesa, Pacifico sempre terzino; Lercara nei tre di centrocampo.

PRIMO TEMPO

47′: si chiude il primo tempo con il Trezzano in vantaggio 1-0.

41′: corner battuto da Marrazzo, Gheller colpisce di testa, Abbate para.

39′: il Varese lamenta un tocco di mano in area.

33′ GOL: il Trezzano sblocca la gara su angolo: cross di Filadelfia e colpo di testa vincente di Contini.

32′: tiro cross di Giunti deviato in angolo.

27′: il Varese cambia di nuovo schieramento. 4-3-3 con Cavalcante e Lercara accanto a Marrazzo e Zazzi, Gheller, Luoni a centrocampo.

26‘: clamorosa doppia occasione del Trezzano. Simonetto si perde Corona che conclude due volte in porta trovando le miracolose chiusure di Bordin, migliore in campo finora.

23′: primo tiro in porta del Varese. Zazzi ci prova dalla distanza, il portiere blocca.

20′: i padroni di casa fanno la partita. Azzaroni riceve, super Gheller e fa partire la conclusione a giro che non impensierisce Bordin.

16‘: mister Melosi cambia modulo passando 4-4-2 con Azzolin che torna in difesa, Zazzi passa al ruolo di esterno destro e Luoni avanza accanto a Gheller davanti alla retroguardia. In attacco Lercara e Marrazzo.

15‘: il Trezzano ci riprova con il tiro verso l’angolino basso di Colombo. Bordin è attento.

1′: tiro dalla distanza di Filadelfia, Bordin devia in angolo allungandosi.

ore 16.59: un gruppetto di ultras del Varese fa il suo ingresso al centro sportivo Vigore.

IL TABELLINO
Trezzano-Varese 2-2
Trezzano 4-3-1-2:
Abbate; De Lucia, Contini, Torrisi (21′ st Varenna), Allegretti; Filadelfia, Monetti (40′st Cozzi), Giunti (33′ st Spinelli); Azzarone (21′ st Minelli); Corona, Colombo (33′st Checchi). A disposizione: De Santis, Genovese. Allenatore: Abbate A.
Varese 4-2-3-1: Bordin; Pacifico (47′ st La Marca), Luoni, Viscomi, Simonetto (1′ st Giovio); Gheller, Zazzi; Cavalcante (27′ st Leonardo), Lercara (40′ Balconi), Azzolin; Marrazzo. A disposizione: Scapolo, Ferrara, Dani.  Allenatore: Melosi.
Arbitro: Bonacina di Bergamo (Moroni e Capelli).
Marcatori: pt: 33′ Contini (T); 15′ Viscomi (V), 20′ Allegretti (T); 25′ Marrazzo (V).
Note – Spettatori circa 600. Ammonito: Filadelfia, Zazzi, Luoni, Azzarone, Pacifico, De Lucia. Angoli: 9-5. Recupero: 2′+.

Programma 2^ giornata – 30/08 ore 17
GIRONE 1
Brusaporto-Verbano 3-1 (Riposa Brugherio)
CLASSIFICA: Brusaporto 6 punti, Brugherio e Verbano 0.

GIRONE 2
Real Milano-Ghisalbese 2-0 (Riposa Sestese)
CLASSIFICA: Real Milano 3, Sestese e Ghisalbese 1 punto.

GIRONE 7
Nibionno-Sancolombano 1-1 (Riposa Legnano)
CLASSIFICA: Nibionno 2 punti, Legnano e San Colombano 1.

GIRONE 9
Ardor Lazzate-Villongo 3-2
Ardor Lazzate: Mauri, Bernello (Galli 18’st), Grassi (Vitale 6’st), Cicola (Rinaldi 22’st), Borlina, Sala, Marzorati (Tomarchio 38’st), Taroni, Turchi (Iacovelli 9’st), Carrafiello, Malaspina. All. Campi.
Villongo Sarnico: Poetini, Bellotti N., Crippa, Bellotti L. (Colosio 18’st), Serafini (Piceni 33’st), Gallinelli, Malzani (Bruni 10’st), Pagani (Fenaroli 12’st), Gugolati, Piacentini (Lochis 42’pt), Bigatti. All. Donelli.
Arbitro: La Gorga di Varese (Serri e Testa di Lomellina).
Marcatori: Bigatti (V) 11’pt, Marzorati (A) 41’pt e 4’st, Serafini (V) 11’st, Malaspina (A) 21’st.(Riposa Union Villa Cassano)
CLASSIFICA: Ardor Lazzate 4 punti, Union Villa Cassano 1, Villongo 0.

GIRONE 11
Tradate-Luciano Manara n.d.
Vittoria per 3-0 a tavolino per il Tradate? E’ giallo per questa partita. Il comunicato ufficiale segnalava la gara alle 20:30 poi, venerdì, è arrivata la rettifica dell’0rario di inizio: la partita si gioca alle 17. Arbitro e padroni di casa sono al campo, gli ospiti no. Alle 17:45, trascorso un tempo regolamentare dopo aver fatto l’appello, il direttore di gara chiude il match. Gli ospiti arrivano però alle 18:10 convinti di essere in largo anticipo dicendo di non aver visto il cambio d’orario. Il comunicato ufficiale della Lega ci dirà di più.
Trezzano-Varese 2-2
CLASSIFICA: Varese e Trezzano 4 punti, Luciano Manara e Tradate 0.

GIRONE 13
Scanzorosciate-Rezzato 0-0 (Riposa Saronno) – CLASSIFICA: Rezzato 3 punti, Saronno o, Scanzorosciate 0.

dal nostro inviato
Elisa Cascioli