Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Varese Calcio

Colpo da Serie A per l’attacco del Varese. Domani amichevole allo stadio

Il Varese va in gol sul fronte calciomercato. Lo fa accaparrandosi un pezzo da novanta per l’attacco: si tratta di Batista Inácio, noto come Piá, brasiliano nato il 22 marzo 1982 con passaporto italiano, ex punta del Darfo Boario, ma con un ricco passato in Serie A.

In carriera il centravanti, approdato in Italia a 14 anni e cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta, ha vestito le maglie di: Napoli, Catania e Torino.
Nell’ultima stagione ha realizzato 16 gol con la maglia del Darfo. La firma sul contratto arriverà lunedì giorno in cui il club biancorosso lo presenterà ufficialmente.

Intanto domani il Varese riabbraccia i tifosi all’Ossola per la prima amichevole casalinga. Il fischio d’inizio è  fissato alle 16 con ingresso gratuito in tribuna, unico settore che sarà aperto al pubblico. Il Varese scenderà in campo con la maglia rossa targata Macron.

Per l’attacco Melosi, orientato verso il 4-4-1-1 potrà contare su Marrazzo, che oggi si è allenato regolarmente e ha anche deliziato i tifosi con un gran gol in acrobazia durante la partitella finale; mentre non ci sarà Giovio, ancora bloccato da qualche acciacco. “Il nuovo attaccante? La società ha fatto e sta facendo un grande lavoro, sono contento” le parole del tecnico.

Oggi al gruppo si è aggregato il centrocampista classe ’98 Gabriele Dani, ex Allievi Nazionali del Varese che era in prova alla Pro Patria. Adesso il ds Scapini è alla ricerca di un terzino classe 1997.

Elisa Cascioli