Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Intrattenimento, Pallacanestro Varese, Varese Calcio

Bruno Arena manda tutti a… “Vaffancuore”. Coppa: “Non caccio Pozzecco fino al 23 febbraio”

Il PalaWhirlpool di Varese è pronto a fare il pienone per “Vaffancuore“, la serata di calcio, basket e solidarietà che andrà in scena lunedì 23 febbraio alle ore 20.30. Di cosa si tratta? Di uno show sportivo dedicato al comico Bruno Arena dei Fichi d’India che vedrà coinvolte la Nazionale Calcio Tv, selezione delle star del piccolo schermo, insieme a rappresentanti della Pallacanestro Varese e del Varese 1910.  L’evento è stato presentato stamattina in Comune e gli organizzatori non hanno scelto un giorno a caso, ieri infatti è stato il 58esimo compleanno di Bruno che, a sorpresa, al termine della conferenza è entrato in sala tra gli applausi accompagnato dalla moglie Rosy. “Bruno ha un cuore grande – ha detto – ed è grato a tutti per l’affetto che gli dimostrate. Sicuramente ci sono persone non conosciute che invece si sentono abbandonate e non vogliamo che sia così. Speriamo di fare del bene a tanta gente bisognosa”.

vaffancuore02I biglietti per l’evento sono già disponibili in prevendita presso la sede dell’Avisdi via Cairoli 14. Il costo è di 5 euro per gli adulti e di 2 euro per i bambini fino a 10 anni. Nei prossimi giorni verranno resi noti altri punti vendita. L’incasso sarà totalmente devoluto alle associazioni locali.

Il tutto è nato da un’idea di Marco Bazzoni di Colorado Café, in arte “Baz”. “Volevo fare questo regalo a Bruno che è sempre in prima fila quando si parla di beneficienza. E’ una cosa molto fiera e sono contento di aver ricevuto sin da subito l’appoggio di tante persone”. Lo spettacolo è patrocinato dal Comune di Varese. “Abbiamo aderito immediatamente – il commento del sindaco Fontana -. La città ha adottato Bruno ed è bello che ci si diverta e si faccia solidarietà. Ringrazio gli organizzatori e la gente che assisterà allo spettacolo”. “E’ stato fatto un grande lavoro di squadra in onore dell’amicizia con Bruno” gli fa eco Maria Ida Piazza, assesore allo sport.
Presente al tavolo anche Sonia Marantelli, vicepresidente dell’Avis comunale: “Per Avis è importante veicolare il messaggio di altruismo. Il ricavato non andrà a noi, ma ad altre attività di volontariato presenti sul territorio. Noi facciamo solo da garante”.

A mettersi in gioco ci saranno calciatori e cestisti delle due principali realtà sportive della provincia rappresentate rispettivamente da Silvio Papini, team manager del Varese e da Stefano Coppa, presidente della Pallacanestro Varese e: “Sono orgoglioso di mettere a disposizione il nostro palazzetto – commenta Coppa -. Pozzecco non vede l’ora e come lo ha saputo mi ha pregato di non esonerarlo prima del 23 febbraio; io ho risposto che doveva vincere ad Avellino e così è stato. Scherzi a parte, speriamo di riempire il palazzetto di famiglie e bambini”. Stamattina in Comune non sono voluti mancare alcuni personaggi televisivi che prenderanno parte all’evento come Marco Bellavia, ex di “Bim Bum Bam”, Gianluca Impastato, in arte “Chicco d’Oliva”, Stefano Vogogna, in arte “Steve”, Max Laudadio,  inviato di Striscia La Notizia, e Roberto Baffo “da Crema”.

Elisa Cascioli