Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pro Patria

Pro Patria castigata a Bassano, finisce 3-2

Resistere. Resistere. Resistere. Ma la Pro Patria viene punita sul più bello proprio quando aveva fatto anche un pensierino al colpo gobbo. Prova maiuscola di Candido che prima illude e poi rimette in gioco tutto con un colpo di testa galeotto. Striscia positiva che si pianta a tre di fronte ad avversario tosto come da pronostico. Montanari va sul sicuro confermando undici che ha steso il Lumezzane salvo ritorno di Calzi per Giorno. Insomma, squadra che vince non si cambia (o quasi). Di fronte Bassano a caccia di punti playoff con il solito spauracchio Pietribiasi davanti. Prima avversa delle tre in trasferta per la Pro Patria: il destino tigrotto passa da questo snodo.

94′ finisce con la sconfitta della Pro castigata nella ripresa proprio quando sembrava in controllo dopo una prima frazione di soffeenza.

90′ saranno 4′ di recupero che si aprono con un errore sottoporta di Pietribiasi.

87′ Montanari si gioca anche la carta Brunori per Arati.

80′ annullato misteriosamente un gol di Guglielmotti sugli sviluppi di calcio d’angolo.

78′ dentro anche Baclet per Calzi. Rischiatutto Montanari.

74′ nuovo vantaggio del Bassano con un sinistro al veleno di Cattaneo: 3-2!

70′ partita ribaltata come un calzino dalla Pro che ora prova il colpaccio. Serafini fermato al momento della battuta a rete.

65′ slalom di Bovi che si spegne sul più bello impegnando Rossi.

63′ primo cambio per Montanari che mette Guglielmotti per Botturi.

58′ dopo Calzi ammonito anche Botturi. Il Bassano pensava di andare sul velluto ma ha trovato una ripresa complicata per la reazione tigrotta.

50′ pareggio della Pro. Ancora Candido su assist di Terrani: 2-2!

48′ buona trama offensiva biancoblu con un destro di Serafini parato da Rossi. Cenni di reazione.

Riprende la gara senza cambi. Subito una legna da 25 metri di Bovi che si spegne sopra la traversa.

46′ si chiude dopo 1′ di recupero un primo tempo di pura sofferenza per la Pro messa sotto dopo essere passata in vantaggio.

43′ vantaggio dei veneti. Cross dalla destra del solito Cattaneo, testa di Iocolano e Melillo battuto: 2-1!

33′ pareggio del Bassano. Buco centrale di Pisani, si infila Semenzato che supera Melillo: 1-1!

17′ assedio giallorosso. Cattaneo si beve ancora Botturi e Bovi, mete per Cenetti a rimorchio, destro e salvataggio sulla linea di Pisani.

11′ reazione immediata del Bassano: cross di Cattaneo per Iocolano che a botta sicura stampa la capocciata sulla traversa.

6′ Pro subito avanti. Contropiede da manuale, assist di Terrani per Candido e piatto destro in rete: 0-1!

Non più di 500 spettatori al “Rino Mercante” (una ventina da Busto) per il match della trentesima giornata. Casse a palla e speaker bello carico per l’inizio della sfida.

Bassano (4-3-3): Rossi; Toninelli, Priola, Zanella (dal 51′ Ingegneri), Semenzato; Proietti, Priola, Cattaneo; Furlan (dal 71′ Spadafora), Pietribiasi, Iocolano (dall’81′ Davì). A disposizione: Grandi, Cortesi, Casarini, Stevanin. Allenatore: Tonino Asta
Pro Patria (4-3-3): Melillo; Botturi (dal 63′ Guglielmotti), Lamorte, Pisani, Taino; Bovi, Calzi (dal 78′ Baclet), Arati (dall’87′ Brunori); Candido, Serafini, Terrani. A disposizione: Perilli, Zaro, Casolla, Romeo.  Allenatore: Marcello Montanari
Arbitro: Davide Andreini di Forlì (Bandettini / Novellino)
Marcatori: Candido (PP) al 6′, Semenzato (B) al 33′, Iocolano (B) al 43′, Candido (PP) al 50′, Cattaneo (B) al 74′
Ammoniti: Calzi (PP), Botturi (PP), Bovi (PP)       Angoli: 7-6  Recupero: 1′ pt / 4′ st

LA SALA STAMPA LE PAGELLE RISULTATI E CLASSIFICA

Giovanni Castiglioni