Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pro Patria

Tigrotti pronti per l’Albinoleffe, Oliveira: “Dovremo provare a vincere”. Oggi Calzi nuovamente tigrotto

Resistere. Resistere. Resistere. E’ vero, nel post-partita di Pavia, Lulù Oliveira aveva timidamente lanciato il grido di battaglia (“con l’Albinoleffe dovremo provare a vincere”), ma la sensazione è che, sotto sotto, il punticino possa essere grasso che cola. Di fronte questa sera allo “Speroni” nel primo turno infrasettimanale (ore 20.45 con biglietterie aperte dalle 18) i bergamaschi di Alessio Pala, fermi nell’ultimo turno per il rinvio del match con il ripescato Arezzo e a quota uno in graduatoria per il pareggio all’esordio con la Cremonese. I tigrotti ancora convalescenti dopo i cinque fichi del “Fortunati” potrebbero operare un mini turnover con il debuttante Lamorte al posto di Anderson in difesa, Giorno per Ulizio sulla mediana e Baclet con un tempo di autonomia da schierare a scelta nella prima o seconda frazione per Terrani. Insomma, squadra che perde si cambia eccome onde evitare pericolose chine e chiudere striscia negativa.
CalziIntanto, per la serie a volte ritornano (o quantomeno ci provano), Calzi manda segnali di fumo da Vicenza nella speranza di lasciare una piazza matrigna dopo il reintegro in Serie B e ritrovare il biancoblu tanto caro al mastino di Borgomanero. La vicenda ricorda vagamente l’analogo ripensamento di tre stagioni fa alla Reggiana e, a occhio e croce, anche l’esito potrebbe essere lo stesso. Lo Zio Giampa ha un anno di contratto a cifre fuori budget per l’amministrazione controllata (da chi ben sappiamo) della Pro Patria d’oggidì. Ergo, o i veneti si fanno carico del salario di un giocatore di fatto ai margini della rosa, o non se ne fa nulla. Al momento (e fino al 15 quando si chiuderà il mercato allargato dei magnagati) 80/20 con amarcord tigrotto improbabile anzichenò. Con l’auspicio, ovviamente, di rimediare il granchio. Vicenza che è comunque nell’oroscopo biancoblu ospitando (sponda Real) il Monday Night con Serafini & C. della 4^ giornata. Prima però, presentazione ufficiale giovedì sera sul campo del neo-promosso Busto 81: il “Carlo Reguzzoni” di Via Valle Olona già teatro dei primi vagiti tigrotti quasi un secolo fa. Un ritorno al futuro di cui la Pro Patria attuale ha un gran bisogno.

I convocati per il match con l’Albinoleffe:
Myles Anderson
Alain Baclet
Lorenzo Bianciardi
Andrea Botturi
Roberto Candido
Alessandro Cannataro
Alessio Cannoni
Matteo Casantini
Francesco Giorno
Davide Guglielmotti
Fabio Lamorte
Erik Panizzi
Simone Perilli
Matteo Serafini
Marco Taino
Giovanni Terrani
Andrea Ulizio
Alessandro Zanier
Giovanni Zaro

Giovanni Castiglioni