Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio

Eccellenza girone A 13^ di ritorno – RISULTATI, TABELLINI E CLASSIFICA: l'OltrepoVoghera torna a correre. In coda colpo Cassano, lascia l'ultimo posto

Vigevano-SolbiaSommese 1-1 (foto in alto)
Vigevano:
Spatafora, Di Mauro (dal 14′ st Porcaro), Azzalin, Baraldini, Viganò, Cotescu (dal 44′ pt Lentini), Constantin, Provasio, Graziano (dal 40′ st Bottone), Leto Colombo, Salusti. A disposizione: Berretta, Iaquinta, Di Caprio, Pannone. Allenatore: Dighera.
SolbiaSommese: Macchi, Abati, Latin, Cozza, Moia, Lo Piccolo, Paolillo, Urso, Beretta, Adzaip (dal 23′ st Binda), Kraja (dal 28′ st Angelucci). A disposizione: Novello, Di Natale, Bolognini, Martegani, Lauretano. Allenatore: Ronchetti.
Arbitro: Marseglia di Milano. 
Marcatori: s.t.: 26’ Leto colombo (V. su rig.), 36’ Lo Piccolo (S).
Punto importante della SolbiaSommese raccolto sul difficile campo di Vigevano. A passare in vantaggio sono i padroni di casa su rigore con Leto Colombo. L’1-1 è stato realizzato da Lo Piccolo che ha tolto una ragnatela all’incrocio da lontanissimo. Adesso la matematica salvezza è distante solo qualche punto per la compagine di Ronchetti.

Bustese-Fenegrò 1-1 
Bustese: Restelli, Scarcella, Micheli, Mercuri, Commisso, Folcia, Panzetta, Gervasoni (dal 20′ st La Placa), ROmano, Casiraghi (dal 20′ st Durante), Guarda (dal 20′ st Villacis). A disposizione: Voli, Pisoni, Taverno, Torno. Allenatore: Cavicchia.
Fenegrò: Gandola, Candolini, Galli, Torriano, Bello, Brenna, D’Aversa, (dal 3′ st Wade), Nocciola, Serra (dal 30′ st Loo Speziali), Schiavano, Benloukilia (dal 40′ Scavo). A disposizione: Nicosia, Ciappessoni, Corti, Clerici. Allenatore: Scandroglio.
Arbitro : Acanfora di Castellammare di Stabia.
Marcatori: s.t.: 21′ Bello (F), 90′ Torriani (aut.).
La “Dea bendata” bacia la formazione di Cavicchia che al 90′ guadagna un punto grazie ad una clamorosa autorete di Torriani. Lo scontro diretto termina 1-1. Il Fenegrò passa in vantaggio al 21′ della ripresa con Bello che segna da calcio piazzato a trenta metri dalla porta. Al 45′ il pareggio: Micheli calcia un piazzato da fuori area e Torriani devia involontariamente nella propria rete.
(foto da bustesecalcio.it). 

Trezzano-Union Villa Cassano 0-1
Trezzano: D’Auria, Urbano, Zilocchi, Rossi F., Meda (dal 12’ st Filadelfia), Perfetti, De Lucia (dal 37’ st Allegretti), Spinelli, Paponetti, Migliavacca (dal 18’ st Borella), Giunti. A disposizione: Nason, Genovese, Di Davide, Montetti. Allenatore: Quarta.
Union Villa Cassano: Palamini, Gheller, Martignoni, Cobianchi, Razzari, Pipieri, De Nigris, Armentano, Scandale (dal 14’ st Merlino), Berton, Di Dio (dal 32’ st Marjanovic). A disposizione: Cardi, Rossi, Berardi, Cantisani, Cantatore.
Allenatore: Barban.
Marcartori: s.t.: 16’ De Nigris (U).
Note – Espulso Marjanovic al 90’ per comportamento non regolamentare.
Il dominio territoriale non porta niente al Trezzano che subisce una sconfitta di misura da parte dell’Union Villa di Barban, squadra che con questo risultato lascia l’ultimo posto in classifica sorpassando il Villanterio. Un vero e proprio passo per evitare la retrocessione diretta quello compiuto da Gheller e compagni. Il Trezzano fa suo il possesso, ma è inconcludente davanti. Da segnalare una sola bella parata di Palamini. Il risultato si sblocca a inizio ripresa, quando gli ospiti recuperano palla sul fondo e ripartono in contropiede con De Nigris che beffa D’Auria con un bel tiro a giro sotto l’incrocio alla destra del portiere. Al 90′ gli ospiti restano in dieci per il rosso a Marjanovic che, in reazione, ha sputato ad un avversario sotto gli occhi del guardalinee che ha segnalato il gesto all’arbitro.

OltrepoVoghera-S.Giuliano 4-2
OltrepoVoghera (4-3-3): Gaione, Hajrullai, Vercesi (dal 33′ st Pezzotti), Fautario, Balestra, Di Placido, Coccu, Balacchi, Panigada, D’Aniello, Bruscaglia (dal 19′ st Mauri). A disposizione: Mantovani, Versuraro, Viviani, Ricci, Farina. Allenatore: Visca.
Atletico San Giuliano (4-4-2): De Ponti, Paloschi, Mele, Torboli, Manzoni, Grossetti (dal 1′ st Dugo), Corona, Albamonte, Chiaia (dal 36′ st De Filippis), Zamboni, Righini. A disposizione: Sardelli, Barbaro, Bisceglia, Onwu Dee, Gall Ovidiu. Allenatore: El Sheik.
Arbitro: Tremolada di Monza.
Marcatori: p.t.: 4′ Torboli (ASG), 14′ D’Aniello (OV), 18′ e 35′ Panigada (OV), 46′ Fautario (OV); 8′ st Corona (rig., ASG).
Con un poker contro il San Giuliano, l’OltrepoVoghera si porta ad un passo dalla serie D. Per la matematica manca un punto, ma potrebbe anche non servire se il Legnano (che oggi non è sceso in campo con il Sant’Angelo e beneficerà del 3-0 a tavolino) dovesse perdere o pareggiare con il Trezzano. Con l’Atletico San Giuliano c’è stato un brivido iniziale (vantaggio ospite al 4′ con Torboli), ma poi i padroni di casa chiudono la gara già prima dell’intervallo, grazie al pareggio di D’Aniello (nona rete personale), la doppietta di Panigada (19 reti in stagione) e il gol di Fautario (terzo centro per lui). Nella ripresa, il rigore concesso agli ospiti, ha permesso a Corona di accorciare le distanze. Il 5-1 per l’OltrepoVoghera poteva arrivare ancora da Panigada e D’Aniello che hanno colpito una traversa e un incrocio dei pali.

Sestese- Magenta 1-0
Sestese (4-3-3): Chiodi (dal 1′ s.t.: Martignoni); Comani, Volpini, Grassi, Bettoni; Bottini, Ciorciaro, Lika; Centrella (dal 24′ s.t.: Mattioni), Fioroni, Stefanazzi (dal 28′ s.t.: Kate). A disposizione: Cagnetta, Battaglia, Geroldi, Maraggia. Allenatore: Dossena.
Magenta (4-4-2): Coldani; Trimboli, Banfi, Candiani (dal 39′ s.t.: Modoni), Giannì; Mele (dal 39′ s.t.: Cerri), Savarese (dal 35′ s.t.: Damiani), Mavilla, Gazzea; Co’, Colombo. A disposizione: Martinelli, Anaclerio, Mantice, Fofanà. Allenatore: Greco.
Arbitro: Berti di Pavia
Marcatori: p.t.: 7′ Grassi (S).
La Sestese torna a vincere all’Alfredo Milano. La Sestese prepara al meglio la gara tanto da riuscire a trovare il vantaggio nei primi minuti, grazie ad un colpo di testa di Grassi a centro area, sugli sviluppi di un cross di Ciorciaro dalla destra. Il Magenta cerca la reazione, ma l’unico pericolo dalle parti di Chiodi arriva al 12′ grazie ad una conclusione di Mele dalla distanza che termina di poco a lato. I ticinesi costruiscono buone trame di gioco e grazie all’ottimo lavoro del centrocampisti riescono a disinnescare prontamente i tentativi di manovra costruiti dagli uomini di Greco. La Sestese centra il quinto risultato utile consecutivo grazie a 3 vittorie con Fenegrò, Vergiatese e Magenta e 2 pareggi con Pro Vigevano Suardese e Villanterio.

 

I risultati 13^ giornata 
Verbano-Vergiatese 2-0
Arconatese-Villanterio 1-1
Sant’Angelo-Legnano non disputata
OltrepoVoghera-S.Giuliano 4-2
Vigevano-SolbiaSommese 1-1
Trezzano-Union Villa Cassano 0-1
Bustese-Fenegrò 1-1
Sestese-Magenta 1-0
Ha riposato Pro Vigevano Suardese

Classifica
OltrepoVoghera 74 punti (28 giocate)
Legnano 59 (27)
Verbano 54 (28)
Trezzano 50 (28)
Vigevano 47 (28)
Sestese 43 (27)
Arconatese 38 (29)
SolbiaSommese 35 (28)
Magenta 33 (29)
Vergiatese 32 (28)
Bustese 32 (28)
Fenegrò 28 (29)
Pro Vigevano 27 (28)
S. Giuliano 27 (29)
Union Villa Cassano 25 (28)
Sant’Angelo 24 (-3 penalizzazione) (27)
Villanterio 23 (29)

Prossimo turno – 14^ di ritorno (lunedì 21/04 ore 15.30)
Magenta-Arconatese (19/04 ore 15:30)
Legnano-Trezzano (19/04 ore 15:30)
SolbiaSommese-Union Villa Cassano (19/04 ore 15:30)
Vergiatese-Bustese (19/04 ore 15:00)
Vigevano-OltrepoVoghera (19/04 ore 20:30)
Pro Vigevano Suardese-Sant’Angelo
S.Giuliano-Sestese
Villanterio-Verbano
Riposa Fenegrò

In redazione Elisa Cascioli