Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Domani UYBA-Forlì. L'Arca del Seprio Onlus al fianco delle Farfalle

Domani alle ore 18 al Palayamamay la coppia arbitrale Piluso-Chimento fischierà l’inizio di Unendo Yamamay Busto Arsizio-Banca di Forlì, gara valida per la seconda giornata del girone di ritorno. Le due squadre sono separate in classifica da ben 13 punti, con Marcon e socie a quota 17 e Forlì che chiude la graduatoria con 4 punti. Sulla carta, quindi, le biancorosse non dovrebbero patire più di tanto la formazione romagnola, battuta già all’andata per 3-0, ma sarà importante non sottovalutare l’impegno e aggredire le avversarie fin dall’avvio.
Le ospiti si presenteranno al Palayamamay profondamente rinnovate rispetto al match di andata e lo stesso si può dire per la Unendo Yamamay, non tanto per le pedine che schiererà sul taraflex, le stesse di Forlì, quanto piuttosto per la maturazione di un gruppo che sembra davvero aver ingranato dopo molti alti e bassi. Dopo la vittoria contro Conegliano che ha dato la qualificazione alle Final Four di Coppa Italia (info per i biglietti qui) e quella al tie-break di domenica scorsa contro Casalmaggiore, le biancorosse potrebbero inanellare il terzo successo di fila, cosa mai avvenuta in questa stagione. L’occasione è ghiotta e la partita potrebbe dare ulteriore slancio alla squadra in previsione delle Final Four di Coppa Italia che si svolgeranno tra due settimane (22 e 23 febbraio) al PalaVerde di Treviso. “Affrontiamo questo doppio impegno casalingo contro Forlì e Ornavasso con l’obiettivo di confermare le buone indicazioni che abbiamo tratto dagli ultimi incontri, a partire dalla vittoria di Treviso contro Conegliano – così il team manager della Unendo Yamamay, Enzo Barbaro -. Dopo una prima parte di stagione con tanti alti e bassi questo è il momento di trovare continuità e ulteriore fiducia nei nostri mezzi, anche in vista delle finali di Coppa Italia. Per ora pensiamo comunque ad un impegno alla volta, concentrandoci sulla gara con Forlì, una squadra diversa da quella affrontata all’andata e da non sottovalutare nonostante la posizione in classifica”.
Domenica nel foyer del palazzetto di Busto sarà presente lo stand di C.R.E. Centro Rieducazione Equestre – L’Arca del Seprio Onlus, una Cooperativa Sociale che focalizza la sua attenzione verso tutte le forme di disagio e di svantaggio fisico, psichico e sociale, attraverso un percorso educativo e riabilitativo a diretto contatto con la natura. Il centro propone principalmente attività da compiere a cavallo e con il cavallo, dall’ippoterapia alla rieducazione equestre, dagli attacchi terapia al volteggio terapia. Il C.R.E. offre inoltre la possibilità di entrare in contatto con i piccoli animali della fattoria, di prendere parte ad attività ludiche con i labrador. Per ulteriori informazioni si può visitare il sito www.arcadelseprio.it

Programma 2^ giornata di ritorno (domenica 9 febbraio ore 18):
Piacenza – Urbino (sabato 8 febbraio ore 20.30)
Bergamo – Casalmaggiore (sabato 8 febbraio ore 20.30)
Busto Arsizio – Forlì (diretta su Sportube2)
Conegliano – Novara
Ornavasso – Frosinone
Riposa: Modena

Classifica: Piacenza 27 punti (11 partite), Modena 25 (11), Conegliano 24 (11), Bergamo 22 (11), Novara 18 (11), Busto Arsizio 17 (11), Urbino 14 (10), Casalmaggiore 13 (11),  Ornavasso 10 (11), Frosinone 6 (11), Forlì 4 (11).

Prossimo turno – 3^ giornata (domenica 16 febbraio ore 18):
Frosinone – Bergamo (sabato 15 febbraio ore 20.30)
Modena – Forlì (sabato 15 febbraio ore 20.30)
Busto Arsizio – Ornavasso
Casalmaggiore – Piacenza
Novara  – Urbino
Riposa: Conegliano

Laura Paganini
(foto Gabriele Alemani http://www.volleybusto.com/)