Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio

Eccellenza, girone A – IL PAGELLONE: OltrepoVoghera impressionante, Bustese delusione

OLTREPOVOGHERA 9.5: la capolista (in foto) ha chiuso la prima parte di stagione laureandosi Campione d’Inverno con una giornata d’anticipo. La squadra nata per disputare un campionato di alto livello ha snocciolato numeri impressionanti: ben 47 gol fatti in 16 partite e solo 7 subiti; 14 vittorie, 2 soli pareggi e zero sconfitte. Sarà difficile confermare tutto questo nella seconda parte di stagione, ma al momento la squadra di Visca sembra proprio inarrestabile.
LEGNANO 8.5: il buonissimo cammino dei lilla (neopromossi) sta venendo un po’ offuscato dall’OltrepoVoghera. La formazione di Rovellini è stabile da diverse giornate al secondo posto, ovvero da quando ha battuto il Trezzano nello scontro diretto. E’ uscito al meglio da un periodo non troppo positivo, arrivato in seguito alla sconfitta con l’Oltrepo. Dopo la vittoria contro la Sestese, è andato incontro al pareggio con l’Arconatese e alla sconfitta in casa del Verbano, risultati che hanno fatto mugugnare l’ambiente. Ma poi la squadra si è risollevata.
TREZZANO 9: non solo campionato, ma anche Coppa Italia. La formazione di Trezzano sul Naviglio è arrivata sino alla finale, persa ai rigori contro il Ciserano. Retrocessa dalla Serie D, è partita con buone aspettative, non pensava di riuscire a lottare per il secondo posto. La squadra in campionato ha subito solo una sconfitta, proprio contro i diretti rivali. E’ stata capace invece di pareggiare 1-1 con l’Oltrepo.
VERBANO 7.5: alti e bassi per la squadra di patron Barbarito che ha cambiato allenatore in corsa ridando la panchina a Di Marco, subentrato a Villani. La squadra punta ai playoff e finora ha dimostrato di essere in linea con gli obbiettivi nonostante qualche scivolone. Vedi l’ultimo in casa del Vigevano che è costato l’aggancio in classifica.
VIGEVANO 8: campionato in crescendo per i vigevanesi che hanno iniziato con qualche difficoltà, ma poi si sono risollevati. Nelle ultime tre gare hanno ottenuto tre successi, due esterni, uno in casa.
SESTESE 7.5: la squadra di Dossena lo scorso anno vittoriosa ai playoff nazionali può tranquillamente puntare ai playoff e lo ha dimostrato dando filo da torcere a tutte le altre favorite. E’ andata incontro ad una flessione racimolando un solo punto nelle ultime due partite, ma nel complesso ha avuto un buonissimo ruolino di marcia.
SANT’ANGELO 6.5: la squadra alla ricerca di una salvezza tranquilla ha raggiunto metà classifica. Le cinque vittorie sono state bilanciate dalle cinque sconfitta. Sei in totale i pareggi di cui due con le ultime della classe Villanterio e Union Cassano.
ARCONATESE 7: la squadra capace di un’incredibile rimonta lo scorso anno, in questa stagione ha perso gli incontri contro le favorite (7 sconfitte in totale), ma si è comportata bene negli scontri diretti.
VERGIATESE 6.5: il campionato della squadra granata non è iniziato nel migliore dei modi. Con 19 punti attualmente sarebbe salva, ma dovrà ancora sgomitare. Da segnalare positivamente il cambio di rotta dopo l’esonero di Fiorito e l’arrivo di Bigi.
MAGENTA 6: anche per quest’anno la società punta ad ottenere una salvezza tranquilla e con 19 punti (5 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte), deve ancora lottare.
FENEGRO’ 5.5: tra le squadre in lotta per la salvezza è l’unica ad avere il segno +sulla differenza reti. Ne ha fatti 29, ma ne ha subiti 28. Intervenendo nel reparto difensivo non può che migliorare.
SOLBIASOMMESE 6.5: rosa rivoluzionata  e soprattutto ridimensionata rispetto allo scorso anno. Ha come obbiettivo quello di salvarsi. Si è aggiudicata gli scontri diretti con Cassano e Villanterio e ha vinto altre due partite con Magenta e Fenegrò. Ha pareggiato 5 incontri e ne ha persi 8.
BUSTESE 4.5: con un calciomercato estivo scintillante era stata etichettata come una delle grandi favorite. Il cammino invece è stato enormemente negativo: otto sconfitte, cinque pareggi e solo tre vittorie. Il cambio di allenatore, con l’arrivo di Cavicchia, non ha cambiato il cammino. Nelle ultime due partite sono arrivate altre due sconfitte.
PRO VIGEVANO SUARDESE 5.5: partita in sordina con due vittorie, poi è andata incontro ad un tracollo e attualmente  in zona playout a pari punti con la Bustese. E’ la squadra con la peggior difesa: ha subito 46 gol.
SAN GIULIANO 5.5: se l’obbiettivo della new entry del girone è quello di evitare la retrocessione diretta, attualmente lo ha centrato. E’ terzultima in classifica, ma ha un solo punto in più del Villanterio: quota 13 con tre vittorie, quattro pari e nove kappaò.
VILLANTERIO 4.5: ha avuto un solo momento positivo durato il giro di due vittorie consecutive alla quinta e alla sesta giornata contro Fenegrò e Vergiatese. Poi solo un’altra vittoria contro la Bustese, tre pareggi e dieci sconfitte.
UNION VILLA CASSANO 4: dopo la salvezza ottenuta la scorsa stagione, la squadra di Barban è partita con budjet ridimensionato e poche pretese. Con solo 7 punti all’attivo, sarà difficile tentare la rimonta.

Elisa Cascioli