Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Ana Grbac nuovo acquisto dell’Unendo Yamamay

Nuovo arrivo in casa Unendo Yamamay.
Si tratta di Ana Grbac, giocatrice croata, nata a Fiume il 23 marzo 1988, 187cm di altezza, che va ad integrare il reparto palleggiatrici della squadra biancorossa. Come risaputo, Carli Lloyd in questi giorni si trova negli Stati Uniti per ulteriori accertamenti a causa delle periostite tibiale che la limita da quasi un anno e che le ha fatto saltare buona parte della stagione in corso. Con la sola Valeria Caracuta a pieno regime nel ruolo di regista, la società bustocca, a poche ore dalla chiusura del limite consentito per i nuovi tesseramenti, ha deciso di tutelarsi e di inserire in rosa un’altra palleggiatrice che possa dare respiro alla Farfalla numero 14 in vista del rush finale del campionato. “Diamo il benvenuto ad Ana -il commento di Massimo Aldera, DG del team bustocco- che ha accettato di buon grado di tornare a confrontarsi sui campi italiani. Con la sua presenza contiamo di offrire al nostro staff tecnico una ulteriore risorsa, qualitativamente adeguata, concretamente disponibile da subito, e dunque tale da consentire una ottimale gestione della fondamentale fase di preparazione del team in vista dei decisivi e finali playoff della stagione”.
L’ormai ex giocatrice dell’Azzerrail Baku, team azero recentemente incontrato nei quarti di finale di Champions League, vanta una notevole esperienza in campo europeo con un importante passaggio italiano: dal 2006 al 2008 fece infatti parte del team di Perugia, con il quale arrivò a vincere una Coppa CEV, uno scudetto, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana ed una Champions League; ha militato anche nel Volleyballclub Voléro Zürich, squadra svizzera con cui ha vinto il campionato e la coppa nazionale. Di notevole impatto anche la carriera in nazionale, dove ha conquistato una medaglia di bronzo con la nazionale croata ai giochi del Mediterraneo del 2009.
Ana Grbac è attesa a Busto Arsizio entro la fine della settimana e si metterà a disposizione del tecnico Carlo Parisi. In questa sua nuova avventura italiana indosserà la maglia numero 2.

[email protected]