Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Altri Sport, Pallavolo

Villa Cortese si fonde con Novara. Nasce l’Asystel MC-Carnaghi

La notizia, era nell’aria già da un po’; da ieri è ufficiale.
Villa Cortese e Novara, si sono unite in un’unica società, dando vita alla Asystel MC-Carnaghi Villa Cortese.
Scelta coraggiosa quella dei due patron, Flavio Radice da una parte, e Antonio Caserta dall’altra, i quali hanno espresso la volontà di creare un’unica entità, in grado di primeggiare sia in Italia che in Europa.
La nuova società, come lascia intuire il nome, conserverà l’identità cortesina, e giocherà al PalaBorsani di Castellanza, salvo, forse, disputare le partite di Champions League a Novara, in attesa del Palalido a Milano.
Il tecnico, sarà l’emiliano Giovanni Caprara, che in settimana comincerà a lavorare fin da subito con il proprio staff, al quale si unirà lo scoutman cortesino Michele Fanni.
Per quanto riguarda la squadra, invece, la base sarà costituita dalle italiane di entrambe le squadre, con Barun, Veljkovic e Malagurski che sono già sotto contratto; gli obiettivi del mercato, però, hanno tratti ben precisi, e corrispondono a Paola Cardullo (nella foto con la maglia della Nazionale, ndr), che in carriera aveva militato in entrambe le formazioni, e all’acquisto di una palleggiatrice di primo livello. Il resto, infine, dipenderà dal budget definitivo a disposizione.

Mirko “Franco” Ossola