Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Canottaggio

Varesini impegnati nei prossimi raduni dei gruppi olimpici

Marzo impegnativo per i canottieri dei gruppi olimpici.
La prima regata nazionale sarà a Piediluco sabato 24 e domenica 25 marzo, un buon test in vista del primo appuntamento internazionale: il Memorial d'Aloja, ancora nel campo di regata umbro, dal 13 al 15 aprile.
Ecco qui nel dettaglio le convocazione settore per settore degli atleti varesini che parteciperanno alle varie manifestazioni: quindici le atlete convocate per il raduno che il CT Josy Verdonkschot fissa a Piediluco dall'11 al 25 marzo; tra le sei le vogatrici della categoria Pesi Leggeri troviamo anche la tradatese Valentina Calabrese (Can. Gavirate) giovanissima classe 1990 già vincitrice di dieci titoli tricolori.
Non convocata tra le senior, invece, Silvia Martin (Sisport Fiat), varesina classe '87 nata nella Canottieri Gavirate dove ha cominciato nel 2002.
Dal 12 al 25 marzo, a Piediluco, si terrà un nuovo raduno del gruppo olimpico Pesi Leggeri guidato dal CT Giuseppe Polti in collaborazione con il tecnico Arrigoni; tra i convocati troviamo Elia Luini (Aniene) (nella foto, ndr) uno dei più grandi canottieri partoriti dalla provincia cresciuto nella Canottieri Gavirate allenato da Guerrino Zingaro.
Infine, da giovedì 8 a domenica 18 marzo i Senior affronteranno un nuovo raduno, prima (8-9 marzo) a Piediluco con due giornate di test e poi (9-18 marzo) a Varese dove proseguiranno la preparazione insieme al CT Beppe De Capua, ai suoi collaboratori Gianluca Farina e Riccardo Dezi, allo stagista Federico Peluffo. 
Tra i quindici atleti convocati, troviamo il varesino doc, vincitore di 11 titoli tricolori, Pierpaolo Frattini (Aniene), classe 1984 cresciuto nella S.C. Varese.