Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Hockey

Rigori fatali per i Killer Bees a Prato Sornico

Seconda sconfitta dei Killer Bees in altrettante gare. Sabato le Api Assassine sono uscite battute dal Palaghiaccio di Prato Sornico dall’HC Vallemaggia, in una gara terminata 4-3, dopo i calci di rigore. Rispetto all’inattesa sconfitta contro il Ceresio nella prima giornata, tuttavia, si è visto un evidente miglioramento sia nella condizione fisica sia negli schemi di gioco; unica lacuna ancora da colmare la poca concretezza sottorete degli attaccanti varesini. Buona la prestazione dell’ex Mastini Ilario Marchetti, che ha esordito a protezione della porta delle Api Assassine.
L’inizio è di marca Killer Bees, che mettono più volte alle corde la difesa avversaria segnano il punto del meritato vantaggio al 17’26” con capitan Teruggia; neanche il tempo di gioire, però, e il Vallemaggia pareggia in poco più di un minuto e il primo periodo si chiude in parità. Nel tempo centrale, i padroni di casa ritornano in pista più intraprendenti e passano, ma sono subito ripresi ancora da Teruggia, che firma una doppietta, e Sanga poi porta ancora sopra le Api Assassine per 3-2. Nel terzo drittel, la formazione allenata da coach Benin controlla agevolmente le offensive degli svizzeri fino a quando il duo arbitrale fischia un dubbio rigore a favore del Vallemaggia, realizzato da Inselmini, che fissa il punteggio sul 3-3. La maggiore precisione nella lotteria dei rigori premia i ticinesi e determina la sconfitta per i varesini.
Domani sera le Api Assassine potranno riscattarsi e cercare i primi punti stagionali nella sfida casalinga delle ore 21 contro l’HC Locarno.

Il tabellino:
HC Vallemaggia – Varese Killer Bees 4-3 d.t.r. (1-1; 1-2; 1-0; 0-0; 1-0)
Reti: 17’26” Teruggia (Malacarne-PP) (0-1); 18’42” Nicora (Ernst) (1-1); 23’30” Tonini (Nicora) (2-1); 26’39” Teruggia (Malacarne) (2-2); 33’24” Sanga (Teruggia, Malacarne) (2-3-PP); 43’38” Inselmini (rigore) (3-3); 65’00” Sarno (rigore decisivo) (4-3).
Formazione VKB: Marchetti (Bianchi T.); Asselstine, Bianchi M.,  Tamagnini, Vischi, Bargan; Cesarini, Sanga, Lorioli, Malacarne, Pirro, Rizzo, Tamagnini, Teruggia (Capitano), Toletti. All.: Benin.
Arbitri: Guidi e Leu.
Penalità: 13 x 2’ + 1 x 10’ (Lorenzetti) per l’HC Vallemaggia – 13 x 2’ + 1 x 5’ + p.p. (Asselstine) per i Varese Killer Bees.

Laura Paganini