Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Altri Sport, Canottaggio

Europei di Canottaggio Varese 2012: alle Ville Ponti serata dedicata al territorio e ai numeri

Nella splendida cornice di Villa Ponti, si è tenuto questa sera il secondo evento di avvicinaemento ai Campionati Europei di Canottaggio che si terranno alla Schiranna di Varese dal 14 al 16 settembre prossimo.

La serata si è aperta con il saluto del Presidente del Comitato Organizzatore, Dario Galli, Presidente della Provincia di Varese: «Questo evento fa parte della marcia di avvicinamento ai Campionati Europei. Ogni settimana stiamo aggiungendo un pezzo per arrivare pronti all’appuntamento e far fare al nostro territorio una figura adeguata al livello della manifestazione».

La parola è poi passata a Bruno Amoroso, Presidente della Camera di Commercio di Varese: «Il nostro impegno è quello di allargare lo sguardo alle opportunità che ci offre il territorio. Una carta di giocare è sicuramente quella della promozione turistico-sportiva».

Luigi Manzo, Responsabile delle Risorse Umane del Comitato Organizzatore ha esposto i “numeri” dell’evento riguardanti i volontari: «I volontari sono la colonna portante della struttura operativa. Per reperirli ci siamo rivolti al mondo degli istituti scolastici sparsi in tutta la provincia di Varese. Sono stati selezionali ragazzi che sono stati impegnati in un corso di formazione tecnica. Da metà maggio faranno inoltre un corso di 30 ore in inglese avanzato. Ad oggi abbiamo 316 volontari».

Paola Della Chiesa, Direttore dell’Agenzia del Turismo della Provincia di Varese, e Guido Brovelli, Presidente di Federalnerghi di Varese, hanno spiegato l’impatto che il canottaggio ha avuto sul territorio, offrendo una panoramica sulle statistiche riguardanti le prenotazioni alberghiere a cinque mesi dalla manifestazione europea.

A chiudere la serata è intervenuto Paolo Caprioli, Direttore Generale del Comitato Organizzatore che ha parlato dei risultati del Test Event svolto lo scorso week-end. «Ringrazio le persone che mettono il cuore in questa attività che è nata grazie a loro e ha portato risultati eccezionali. Abbiamo le carte in regola e le risorse per poter guardare questo evento con grande ottimismo».

Tra gli altri, presenti in sala anche la Dott.ssa Luciana Ruffinelli, Assessore allo Sport della Regione Lombardia e il Dott. Claudio Merletti, Dirigente Scolastico Provinciale che hanno portato il loro saluto ribadendo l’impegno a sostegno della manifestazione.

Elisa Cascioli