Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Crollo Cimberio a Cremona: 69-61 il risultato finale

Cimberio in cerca di conferme in casa di Cremona dopo la passeggiata casalinga contro Treviso; impegno non proibitivo per i biancorossi che partono subito alla grande con Talts e Kangur che rispondono ai primi due punti ad opera di Milic.
Ma Varese pare essere tornata la solita Cimberio delle trasferte, e cede sotto i colpi dei padroni di casa (ultima forza del campionato con Teramo, Casale e Montegranaro); Tabu, Perkovic e Lighty fissano il punteggio al primo quarto sul 16-8.
Fajardo e Diawara risvegliano i biancorossi nel secondo quarto, ma è solo un fuoco di paglia; la mira da 3 scarseggia, la reattività in attacco pure. 
I padroni di casa non fatìcano a sfruttare gli errori di Stipcevic e compagnia, portando la propria squadra a 2 minuti dalla sirena sul +12 (32-20).
Una bomba da 3 di Diawara sul finire del tempo, dà speranza ai biancorossi, che chiudono comunque a metà partita con il risultato di 36-26.
La ramanzina di coach Recalcati risveglia la Cimberio nella ripresa che scende in campo più determinata; Diawara, Garri e Kangur (splendido tiro da 3) accorciano le distanze nelle prime tre azioni del terzo quarto e fissano il punteggio sul 37-34; due triple telecomandate di Tabu e Tusek però segnano la rinascita di Cremona e spengono le speranze biancorosse di recupero.
Il numero delle palle perse dai biancorossi sale vertiginosamente, così il penultimo quarto si chiude ancora in favore dei padroni di casa sul 52-43.
La solfa nell'ultimo quarto non cambia: Milic prima e Roderick poi, siglano il massimo vantaggio per i padroni di casa che si portano sul +16 (59-43).
La reazione della Cimberio arriva, però, tardi; Fajardo, Hurtt e Kangur riportano il passivo a 8 lunghezze a 2 minuti dalla fine della partita, vanificato però subito dai padroni di casa ad opera di Milic e Tabu che fissano il punteggio finale sul 69-61.


VANOLI-BRAGA CREMONA – CIMBERIO VARESE: 69-61 (16-8; 36-26; 52-43)

Vanoli-Braga Cremona: Lighty 11, Tabu 15, Perkovic 8, Milic 7, Roderick 5, Cinciarini 11, Mazic, Lottici, Antonelli, Ercole 3, Tusek 9, Belloni

Cimberio Varese: Hurtt 4, Stipcevic 3, Talts 4, Diawara 21, Kangur 16, Demartini, Rannikko, Reati, Garri 2, Ganeto 3, Bertoglio, Fajardo 8