Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Hockey

Brillano i Mastini all’esordio casalingo

La mascotte Augusto (in foto a lato), presentata ieri sera in occasione del debutto casalingo dei Mastini, ha portato fortuna: i gialloneri di coach Ilic hanno conquistato una netta vittoria strapazzando i vicecampioni territoriali del Dobbiaco per 8-2. Gli Ice Bears si sono resi pericolosi soltanto nel primo tempo con il punto dell’1-0 al quale però ha prontamente risposto Borghi (in prestito dal Milano Rossoblu) su assist di Privitera. Nel secondo drittel, il Varese si porta in vantaggio grazie alla discesa di Fiori che manda a rete Latin e consolida il punteggio con Milo che gonfia la rete dopo aver messo a sedere Burzacca. Sansonna regala due assist al bacio per Lo Russo che mette a segno il 4-1 e il 5-1; anche Sasà Sorrenti partecipa al festival del gol grazie ai pregevoli lanci in attacco di Barbieri e Privitera. Nonostante la gara sia ormai ben indirizzata a favore dei Mastini, i padroni di casa non demordono e tornano al gol con Andreoni e ancora Milo che portano i gialloneri sul risultato di 8-1. Sul finire dell’incontro, arriva il punto dell’8-2 di Valle Da Rin che arrotonda solo di poco il punteggio.
Con il morale alle stelle e con un bilancio di due successi in altrettante gare, l’Hockey Club Varese si prepara ora al recupero casalingo della prima giornata di campionato, rinviata a causa del guasto della macchina del ghiaccio. Giovedì alle 19.30 è in programma, infatti, il match contro il Chiavenna  che ieri ha perso 7-1 ad Alleghe.

Il tabellino:
Hc Varese-Dobbiaco 8-2 (1-1, 5-0, 2-1)
Hc Varese:
P: 36 Mai, (36 Broggi), D: 34 Borghi F, 64 Barbieri, 11 De Lorenzo, 28 Latin, 6 Lo Russo, 54 Rossi, A: 17 Andreoni “C”, 23 Borghi M, 75 Di Vincenzo, 57 Fiori, 22 Mazzacane, 96 Megioranza, 31 Migliavacca, 91 Milo, 88 Privitera, 77 Sansonna, 9 Senigagliesi, 27 Sorrenti. All. Ilic.
Ahc Dobbiaco: P30 Burzacca, (Engl), D: 22 Alverà Mattia, 5 Feichter Georg, 31 Lanzinger Marcel, A: 20 Aichner Peter, 68 Alverà Fabio, 11 Bravin Damiano, 6 Frison Erik, 6 Lanzinger Patrick, 12 Rehmann Matthias, 66 Rizzo Daniel, 55 Salvetti Carlo, 69 Trenker Thomas, 25 Valle Da Rin Michele, 13 Volgger Klaus. All. Hosek Miroslav
Arbitro: Pier Lorenzo Chiodo Linesmen: Stefano Terragni e Stefano Marchetti

Marcatori:
(0-1) 05.54 Patrick Lanzinger PP;
(1-1) 08.24 Francesco Borghi (Riccardo Privitera) PP;
(2-1) 23.03 Nicolò Latin (Marco Fiori);
(3-1) 29.41 Filippo Milo (Nicolò lo Russo);
(4-1) 31.35 Nicolò Lo Russo (Sabino Sansonna);
(5-1) 33.41 Nicolò Lo Russo (Sabino Sansonna) SH;
(6-1) 35.13 Salvatore Sorrenti (Riccardo Privitera – Luca Barbieri);
(7-1) 43.37 Marco Andreoni;
(8-1) 50.28 Filippo Milo (Marco Andreoni);
(8-2) 56.16 Michele Valle Da Rin (Patrick Lanzinger – Matthias Rehmann)

Penalità: Varese 20′, Dobbiaco 6′.

I risultati della terza giornata: Feltreghiaccio-Trento 3-3, Laces-Hc Malè Val di Sole 5-5, Alleghe-Chiavenna 7-1, Hc Varese-Dobbiaco 8-2, Valpellice-Hc Como 3-5.

La classifica: Hc Como 6 punti* una partita in più, Trento 5* una partita in più, Varese 4* una partita in meno, Dobbiaco 4, Sc Ora 3* una partita in meno, Laces 3* una partita in meno, Alleghe 2 punti, Valpellice 1 punto* una partita in meno, Hc Malè Val di Sole 1, Feltreghiaccio 1, Chiavenna 0 punti* una partita in meno.

Laura Paganini