Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Personaggio

Jasmin Kurtic: “A Varese per giocare con continuità”

Jasmin Kurtic, jolly del centrocampo sloveno, si racconta e parla dei primi mesi qui a Varese. Tre partite di campionato e tre volte titolare: a Bari e in casa col Crotone prestazione più che convincente, mentre a Torino gara sottotono. 

Come mai?
“A Torino è stata una partita storta, abbiamo giocato male ed abbiamo perso. Però niente drammi, rialziamo la testa e andiamo avanti.”

Arrivi al Varese dopo sei mesi al Palermo in Serie A. Perché hai scelto questa piazza?
“E' stata una mia decisione chiara. Sono venuto qui perché voglio giocare con continuità e so che questa può essere la piazza giusta”.

Il campionato di Serie B: impressioni dopo le prime tre giornate?
“E' un campionato tosto, per me non è così difficile a livello tecnico, ma per quello che riguarda l'aggressività e l'intensità è pari alla Serie A”.

Qual è l'obiettivo stagionale di Jasmin Kurtic?
“Il mio obiettivo è molto semplice e spero di centrarlo: voglio giocare con continuità per migliorare e diventare un giocatore importante. L'anno scorso non è stato facile giocare una partita sì e poi magari tre no”.

Da Palermo a Varese, due città opposte, e non solo per ragioni geografiche. Come ti trovi?
“Sto benissimo qui. E' una città piccola, ma con molto calore da parte dei tifosi. E un altro aspetto positivo è che c'è poca pressione su di noi, sulla squadra e questo ci aiuta a lavorare meglio”.

Arrivi in una squadra dove l'armonia in spogliatoio e il gruppo molto unito sono sempre state le armi principali. Com'è il clima?
“Io mi trovo bene con tutti all'interno dello spogliatoio, ridiamo e scherziamo tutti insieme, ma quando si deve fare sul serio ci impegniamo tutti al massimo”.

Voci dicono che sei il più vivace del gruppo. Confermi?
“Mah, dicono così? (Ride, ndr). Può essere! A me piace scherzare ed essere sempre di buon umore, quindi faccio anche un po' di confusione, a volte!”

Come trascorri il tempo libero?
“Amo fare shopping e stare al bar in piazza con gli amici, oppure anche andando a mangiare con loro. Sono una persona semplice e tranquilla!”

Ecco Jasmin Kurtic. Curioso personaggio, spavaldo e sicuro di sè. Centrocampista dai piedi buoni e con ottime attitudini offensive. Magari con qualche gol, già a partire dalla partita di sabato con il Livorno, può aiutare il Varese a cancellare lo 0 dalla voce gol segnati. Nell'amichevole di Luino è andato a segno due volte, chissà che non possa ripetersi anche al Franco Ossola.